Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: M5S su apertura impianto compostaggio

Inserito da on 8 marzo 2015 – 02:43No Comment

    Il movimento M5S apprende con soddisfazione la dichiarazione del Commissario del Comune di Eboli riportata dagli organi di stampa, che tra due settimane verrà aperto l’impianto di compostaggio da 30 mila tonnellate, impianto, irresponsabilmente e colpevolmente inattivo, a due anni dalla effettuazione delle positive conclusioni delle procedure di collaudo. Un evidente caso di mala gestione di natura burocratica e insipienza amministrativa, che è stato oggetto di denuncia da parte del movimento M5S di Eboli, in data 20 febbraio alla Procura Generale della Corte dei Conti della Campania, per la verifica di presunti danni a carico dell’erario.Il Movimento rivendica il merito della apertura dell’impianto, che genererà benefici al devastato bilancio del Comune di Eboli la cui autonomia è stata sequestrata da un piano di assestamento finanziario, che non lascia alcun margine di operatività, per molti anni. Riduzione di costi ed incremento di entrate da royalties sui conferimenti della frazione organica (FORSU) da parte dei comuni contigui oltre, che enorme beneficio ambientale considerata la putrescibilità, fermentabilità e la rilevanza quantitativa dei Forsu,che rappresentano il 35% dei rifiuti solidi urbani”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.