Home » Senza categoria

Compravendite immobiliari 2014: +3,6% riparte il mattone

Inserito da on 5 marzo 2015 – 00:11No Comment

L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, ha analizzato l’andamento delle compravendite nelle grandi città italiane nel 2014. Il ribasso dei prezzi, la maggiore disponibilità delle banche ad erogare e tassi particolarmente vantaggiosi hanno rimesso in moto il mercato immobiliare. A livello nazionale le compravendite residenziali nel 2014 sono state 417.524 con un aumento del 3,6% rispetto al 2013. Tutte le principali città della Penisola hanno mostrato volumi in aumento, ad eccezione di Napoli. La città partenopea vede una contrazione del -3,7%. Dalla parte opposta spicca l’andamento di Bologna, dove le compravendite sono aumentate del 18,5%. Vanno molto bene anche Genova con +15,0% e Roma con +13,9. La città meneghina conferma il suo buon andamento, come ormai avviene da sei trimestri a questa parte e fa segnare +5,0%.

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.