Home » >> Sanità

Basilicata: FLI, Giornata Europea Logopedia

Inserito da on 5 marzo 2015 – 00:15No Comment

La FLI Basilicata (Federazione Logopedisti Italiani) celebra il 6 marzo la Giornata Europea della Logopedia, insieme alla Federazione Nazionale ed al Coordinamento Europeo CPLOL. Quest’anno si svolge su un tema molto rilevante, che sta coinvolgendo sempre di più parte della comunità professionale: i disturbi della comunicazione, del linguaggio e del comportamento dell’adulto e dell’anziano, acquisiti post trauma o evento acuto o cronico degenerativo. Tali temi, negli ultimi anni, sono stati oggetto di studio e di emanazione di Linee Guida o altri documenti di Sanità pubblica, prevedendo quasi sempre il coinvolgimento della FLI e dei suoi esperti clinici. Il disturbo comunicativo acquisito comprende diversi disturbi (Afasia, Disartria, Demenza..), può manifestarsi in seguito ad una lesione cerebrale acquisita, di origine traumatica, o come sintomo di altre patologie degenerative e può compromettere in modo significativo la possibilità di svolgere le normali attività quotidiane e sociali. Cause principali possono essere:- ictus di origine ischemica o emorragica;- Grave Cerebrolesione Acquisita (GCA) o Trauma Cranio-Encefalico (TCE);- altre patologie di tipo neurologico ad evoluzione degenerativa (Demenza, M. di Parkinson, Sclerosi Multipla, Sclerosi Laterale Amiotrofica, etc.);- tumori cerebrali. Quest’anno la Federazione Logopedisti della Basilicata porrà particolare attenzione sulle difficoltà linguistico-comunicative dell’anziano fragile con deterioramento cognitivo, fornendo opuscoli con consigli sui corretti comportamenti comunicativi da attuare al fine di ristabilire la massima autonomia e la miglior qualità di vita possibile, utili anche per incrementare la piena partecipazione dell’individuo alle proprie attività di vita quotidiana.  A tal fine, sono previste diverse iniziative: – Uno sportello informativo gratuito, aperto venerdì 6 marzo dalle ore 9 alle 12 presso la residenza assistenziale Mons. Brancaccio a Matera e Casa Hostilianus a Stigliano, presso cui alcuni Logopedisti saranno a disposizione  di quanti vorranno raggiungere la casa di riposo per porre domande e dubbi inerenti al tema della giornata.- Distribuzione di materiale informativo, libretti e brochure, c/o l’AOR “San Carlo” di Potenza, UO di Neurologia, UO di Geriatria e UO di Otorinolaringoiatria con la possibilità di contattare personalmente i Logopedisti presenti nel reparto di ORL. – Sul nostro sito www.logopedistiinbasilicata.it e sul portale della Federazione www.fli.it sono inoltre  presenti maggiori informazioni e documenti scaricabili gratuitamente.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.