Home » > SCIENZE E LETTERE

Vietri sul Mare: Scrittura creativa alla scuola “G.Prezzolini”

Inserito da on 1 marzo 2015 – 04:37No Comment

Lo sport

La società pensa che il calcio sia l’unico sport esistente da far praticare ai propri figli, ma si sbaglia. Ci sono molti sport diversi e interessanti da praticare, uno di questi è il karate. Il karate non è praticato per picchiare le persone, è un’ arte di difesa, uno sport che insegna il rispetto reciproco e l’educazione. In teoria tutti gli sport cercano di educare i ragazzi al rispetto verso il prossimo. Lo sport serve anche per rafforzare la propria autostima, per confrontarsi e crescere. Serena Califano

Il corso di giornalismo

Il 24 gennaio 2015 nella scuola Giuseppe Prezzolini di Vietri sul Mare è iniziato il corso di giornalismo organizzato dal Comune. Il corso ha avuto molto successo. È diretto dalla caporedattrice MariaPia Vicinanza, che ha svolto questo corso anche l’anno precedente con molto interesse da parte dei ragazzi. Questo corso è molto utile per la conoscenza del giornale e migliora la scrittura. I ragazzi espongono i loro articoli con creatività e verità. Questo corso si fa gratuitamente per istruire i ragazzi salvandoli dai pericoli che corrono in strada. Serena Califano

Braccialetti Rossi

La fiction  che ha interessato e ha emozionato l’Italia è Braccialetti  Rossi, un’amicizia di sei ragazzi che si sono incontrati in ospedale. È ambientata in Puglia, in una zona vicino al mare e piena di alberi d’ulivo. I personaggi della prima serie sono: Leo,Vale, Cris, Davide,Tony e Rocco, che formano questo gruppo chiamato così per i braccialetti che Leo (uno dei protagonisti) da ai ragazzi. Si incontrano per caso e diventano  subito amici. Dopo l’operazione al cuore, Davide muore e quindi nel gruppo rimangono in cinque. Nella seconda serie appare in versione “angelica”a Tony. Ci sono anche altri ragazzi: Nina, Flam, Chicco e Bea, ricoverati anche loro allo stesso ospedale dei braccialetti rossi. Questa fiction vuole far capire che l’amicizia non finirà mai anche se nasce in un posto come l’ospedale.  Serena Califano

Rapina a Raito

A Raito ( frazione di Vietri sul Mare, Salerno), il 13 febbraio 2015 si è verificata una rapina in via Arco Puli ero intorno alle 16:30. Una macchina è stata bloccata da due banditi, i quali avevano il volto coperto da una sciarpa. Essi hanno scaraventato unà vespa a terra per bloccare il veicolo del malcapitato. Poi i due banditi con il bottino di 5000€ sono fuggiti per via Scalalunga.  E di loro non si sono avute più notizie. Andrea

No Comment »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.