Home » Sport

Salerno: frenata Rari Nantes, Roma Nuoto passa alla “Vitale”

Inserito da on 14 febbraio 2015 – 00:00No Comment

Brutta battuta d’arresto casalinga per la Rari Nantes Salerno che alla “Vitale” cede il passo alla capolista Roma Nuoto. Privi del centroboa Marcello Vuolo, giallorossi di Mario Grieco sempre costretti ad inserire fin dalla prima frazione di gioco, ma ancora in partita a metà gara terminata con i capitolini avanti di due. Nella seconda parte del match il sette di Fiorillo fa valere maggior tasso tecnico ed esperienza e – fattore che si rivelerà decisivo ai fini del risultato definitivo – concretizza con grande freddezza e lucidità le situazioni di superiorità numerica. “Alla lunga tutti questi errori hanno fatto la differenza – commenta il capitano rarinantino Carmine Esposito – l’assenza di Marcello ci ha privati di un punto di riferimento importante in acqua, ma non deve essere una scusante. Roma è un’ottima squadra, ma ha palesato dei punti deboli che non siamo riusciti a sfruttare. Siamo venuti meno sotto il profilo mentale, abbiamo creato tanto ma commesso tantissimi errori di realizzazione nel momento topico del match quando eravamo a contatto e potevamo ancora rientrare in partita. Ora dobbiamo voltare pagina e prepararci al meglio alla prossima partita”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.