Home » miscellanea

Medjugorye: messaggio Regina della Pace 25 gennaio

Inserito da on 29 gennaio 2015 – 00:00No Comment

Il messaggio della Regina della Pace del 25 gennaio ci presenta la realtà del mondo nel quale viviamo, così come è vista dal cielo, e come nessun reportage umano potrebbe descrivere. La Madonna apre invitando alla preghiera, che è la sorgente della luce e della forza più che mai necessarie nella situazione attuale di grande combattimento spirituale. Satana è più che mai sciolto dalle catene ed estende il suo dominio nel mondo trascinando l’uomo sulla via della rovina: “Adesso, come mai prima, satana desidera soffocare con il suo vento contagioso dell’odio e dell’inquietudine l’uomo e la sua anima…L’odio e la guerra crescono di giorno in giorno”. Il maligno si insinua nei cuori col veleno dell’odio, eliminando la presenza di Dio: “In tanti cuori non c’è gioia perché non c’è Dio né la preghiera”. La Madonna può fermare l’azione dell’avversario solo grazie ai cuori nei quali si riaccende il desiderio di santità e la fiamma viva dell’amore: “Vi invito, figlioli, iniziate di nuovo con entusiasmo il cammino della santità e dell’amore, perché io sono venuta in mezzo a voi per questo”. La santità, la preghiera e l’amore sono le armi della vittoria. Il compito che ci viene affidato è quello di avvicinare con l’amore e il perdono che vengono da Dio quelli che vogliono vivere in un ambito puramente umano: “Siamo insieme amore e perdono per tutti coloro che sanno e vogliono amare soltanto con l’amore umano e non con quell’ immenso amore di Dio al quale Dio invita”. La Madonna vuole che con l’amore di Dio attiriamo quelli che non lo conoscono. La Madonna conosce la tentazione dello scoraggiamento in questi tempi in cui soffia il vento contagioso di satana, ma ci invita ancora una volta alla speranza: “Figlioli, la speranza in un domani migliore sia sempre nel vostro cuore”.

Radio Maria


 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.