Home » Regione

Regione Campania: grandi progetti, Cosenza “Operativo cantiere molo trapezio Salerno”

Inserito da on 23 gennaio 2015 – 07:20Un commento

“Grazie al via libera del Genio civile di Salerno, che ha rilasciato la necessaria autorizzazione sismica, è pienamente operativo il cantiere relativo al primo lotto del Grande progetto Porto di Salerno.” Lo comunica l’assessore Edoardo Cosenza, delegato del presidente Caldoro al coordinamento dei Grandi progetti regionali.“I lavori servono all’adeguamento funzionale e al consolidamento della banchina di ponente e della testata del Molo Trapezio. L’intervento ha un quadro economico di 31,9 milioni di euro.”Le attività sono già in essere: sul posto sono stati stoccati una parte dei tubi in acciaio necessari per le opere a mare. Il termine dei lavori è previsto entro l’anno.”Si va avanti anche con il secondo lotto che riguarda l’ampliamento dell’imboccatura portuale con il prolungamento del molo Sopraflutto e l’adeguamento del molo di Sottoflutto del porto commerciale che vale 23 milioni di euro di quadro economico. L’aggiudicazione provvisoria è già avvenuta mentre la definitiva scatterà al termine dell’accertamento dei requisiti previsti da legge. Anche questi lavori termineranno entro l’anno. Infine per il terzo ed ultimo lotto, che riguarda il dragaggio, è nella fase di aggiudicazione definitiva la gara per la caratterizzazione del materiale, propedeutica all’intervento di scavo.”La Giunta Caldoro sta puntando sull’interconnessione dei sistemi portuali. Per quanto riguarda il Grande progetto porto di Napoli, che vale complessivamente 154,2 milioni di euro sono attualmente in gara i due lotti relativi alla realizzazione del completamento della rete fognaria, che vale 22 milioni di euro e al riassetto dei collegamenti stradali e ferroviari interni, che ne vale 31,6, per un totale di 53,6 di quadro economico. I lavori delle due commissioni di aggiudicazione inizieranno rispettivamente il 27 gennaio e il 2 febbraio prossimi, così come ha comunicato il Provveditorato alle Opere pubbliche che agisce in qualità di Stazione unica appaltante. Le Commissioni avranno 60 giorni per le valutazioni. Un ringraziamento sentito al presidente dell’Autorità portuale di Salerno, Andrea Annunziata ed al commissario dell’Autorità portuale di Napoli Franco Karrer ed alle loro strutture per il complesso lavoro che stanno portando avanti”, ha concluso Cosenza.

 

Un commento »

  • rocco scrive:

    Allarghiamo pure il Molo Trapezio, ma per imbarcare su UNA NAVE 500 AUTO,es. 500 X, provenienti dallo stabilimento FCA di Melfi(PZ), occorre trasportarle con 56 CAMION(BISARCHE con al massimo 9 AUTO ciascuna). Pensate che non si ci sarà la proposta di un altro PORTO italiano, con un RACCORDO FERROVIARIO, in cui far arrivare i TRENI(OGNUNO con UN CENTINAIO di AUTO) provenienti direttamente dallo STABILIMENTO FCA di Melfi, con COSTI di TRASPORTO delle AUTO di gran lunga inferiori a quelli dei CAMION?Della necessità ed urgenza di costruire un RACCORDO FERROVIARIO, che pure esisteva fino ad alcuni anni fa tra la stazione ed il porto a Salerno, NESSUNO parla.Si litiga sulle poltrone dell’Autorità Portuale, dimenticando i VERI PROBLEMI del porto di Salerno.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.