Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: “Strade Sicure” all’Istituto Moscati

Inserito da on 23 gennaio 2015 – 03:31No Comment

Stamane L’Associazione Strade Sicure è stata con l’ACI di Salerno con Antonio Milo all’Istituto comprensivo di Faiano “Amedeo Moscati” a parlare di sicurezza stradale. I bambini della scuola primaria hanno inoltrato,  attraverso la Sentinella di Quartiere posizionata nella loro scuola fino a martedì prossimo, le loro segnalazioni: l’incontro ha trattato il corretto utilizzo della strada, da parte dei pedoni, col supporto di file multimediali e di un cd rivolto ai ragazzi. La novità di quest’anno è che alcuni bambini son stati registrati in video, perché volevano lasciare testimonianza da trasmettere agli uffici comunali competenti. Ovviamente è stato invitato il comando dei Vigili locali oggi assente. Le problematiche che saranno lavorate dalla sala operativa dell’Associazione, tante, riguardanti scarsa illuminazione, vigili urbani all’uscita delle scuole e randagismo canino, insieme ad altre ben evidenziate in un cartellone appositamente preparato con il corpo docente, tra cui   la  Prof. ssa Maria Grazia De Matteo. I ragazzi hanno anche ideato uno slogan “Non cancellare la vita ….”  sulla sicurezza stradale, rappresentato con un cartellone. Con la dirigenza scolastica e con alcuni genitori presenti il proponimento di una giornata attiva, davanti alla scuola, coi volontari di Strade Sicure, per scoraggiare quei genitori che ingolfano con le auto inutilmente l’ingresso dell’edificio, negando allo scuolabus le manovre per la sua circolazione. Per l’ambiente, appena sarà possibile, magari in primavera, bambini e tutto il personale per pulire i giardinetti e far rifiorire le aiuole della scuola. Cittadinanza attiva  è il messaggio che Strade Sicure si propone di trasmettere in tali incontri. I prossimi si terranno ancora il 6 febbraio a Faiano, il 20 febbraio ed il 13 marzo a Montecorvino Pugliano, mentre ancora da calendarizzare a Bellizzi.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.