Home » >> Sanità

Angri: Noi con l’Italia, soddisfazione fine lavori distretto sanitario

Inserito da on 12 gennaio 2015 – 03:59No Comment

Si conclude con un lieto fine una vicenda che ha visto sempre coinvolta, in prima linea, la nostra associazione. Noi con l’Italia ringrazia il direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, nostro associato, per aver mantenuto l’impegno preso con i cittadini angresi, facendo sì che l’ultimazione dei lavori per l’adeguamento funzionale della nuova sede del distretto sanitario avvenisse in soli otto mesi. La dislocazione del distretto sanitario è stato uno degli obiettivi per i quali si è impegnata Noi con l’Italia nell’ultimo anno e mezzo, pertanto i componenti dell’associazione non possono che rallegrarsi di questa notizia. Gli attivisti, inoltre, esprimono soddisfazione anche perché i vertici aziendali nel corso di un sopralluogo, hanno anticipato che il nuovo distretto aprirà all’utenza entro tre mesi, tempo tecnico per il trasloco e per l’istallazione delle attrezzature sanitarie. Un risultato che supera le aspettative, soprattutto sotto il profilo dei tempi, perché il rifacimento della struttura è stato realizzato addirittura con due mesi di anticipo rispetto alle previsioni. E’ il caso di aggiungere: finalmente qualcuno che non prende in giro i cittadini angresi, e che mantiene gli impegni presi! Un altro tema importate per Noi con L’Italia è  stato ed è la bonifica dell’amianto, presente in grande quantità sul territorio angrese, e che, insieme ai prefabbricati leggeri, da forma ad un inaccettabile degrado urbano. L’intollerabile stato di degrado costeggia anche il nuovo distretto. Durante il sopralluogo, infatti, in molti hanno posato lo sguardo su uno scenario a dir poco vergognoso e imbarazzante. L’auspicio di Noi con l’Italia è che l’amministrazione comunale provveda a bonificare al più presto la zona di Fondo Rosa Rosa dall’amianto e dai prefabbricati leggeri. Ovviamente stesso discorso vale per gli altri fondi di Angri. Per il futuro auspichiamo una maggiore collaborazione tra le istituzioni per il bene della comunità.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.