Home » • Valle dell'Irno

Baronissi: Verdi su uscita autostradale Lancusi

Inserito da on 4 gennaio 2015 – 04:46No Comment

 In questi giorni continua la discussione sui media e social network sul caso della nuova uscita autostradale di Baronissi Nord che ha sostituito quella originaria che vedeva l’uscita esclusiva di Lancusi, popolosa frazione di Fisciano. A lanciare l’allarme è stato Vincenzo Granato referente dei Verdi a Fisciano  che ha segnalato il caso ed ha constatato che in modo anomalo l’eliminazione di parte della vecchia segnalistica è avvenuta la notte di Natale, e senza pubblicizzare la cosa; il caso è stato denuciato dai Verdi, viste le numerose lamentele dei residenti, infatti da allora è in atto una forte discussione sia nella cittadina, che sui social network. Successivamente, dopo il silenzio sul caso, la notte di Capodanno si è provveduto all’eliminazione di altra cartellonistica indicante l’uscita di Lancusi, scelta ancora anomala visto anche il rischo meteo  ampiamente annunciato, che poteva recare danni enormi a chi ha preso la macchina per festeggiare il Capodanno e per gli eventuali soccorsi. L’allarme anche questa volta è stato lanciato dai Verdi, che hanno aperto un’altra discussione, che ha visto l’interessamento del referente provinciale dei Verdi Flavio Boccia, il quale dichiara ” Trovo assurdo tale decisione, che penalizza Lancusi e la sua storia, infatti l’uscita di Lancusi ha visto negli anni Sessanta una vera e propria mobilitazione popolare, che ha visto i Sindaci dell’epoca Rocco Napoli ed Adamo Fortunato vincere una vera e propria guerra a tutela di Fisciano”. All’epoca, grazie all’intervento dell ‘On Angrisani, originario di Bracigliano  a quei tempi Sottosegretario del Governo, amico del compianto Sindaco di Fisciano Adamo Fortunato,  l’uscita di Lancusi rispetto a quella di Antessano. Dichiara il referente dei Verdi di Fisciano Vincenzo Granato ” Ci aspettiamo risposte serie, l’uscita autostradale è solo l’ultimo atto, che sta danneggiando Lancusi da tutti i punti di vista, Ambientale, Commerciale e non ultima la cancellazione dell’uscita autostradale il cui danno non può essere sostituito dall’aggiunta del nome di Lancusi a quello di Baronissi Nord, casualmente apparso dopo la nostra segnalazione”. In conclusione i Verdi non ritengono esaustive le risposte date sul caso: tra le più assurde, quelle che l’uscita di Lancusi per 10 metri entrava nel territorio di Baronissi. Seguendo questa politica, allora Pontecagnano non doveva avere uscita autostradale, in quanto posizionata sul territorio, salernitano. Sicuramente il caso dell’uscita autostradale Baronissi Nord non finirà qui.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.