Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: presentazione libro “Contro la Decrescita”

Inserito da on 10 dicembre 2014 – 03:56No Comment

 Sabato 13 dicembre, alle ore 11, presso il bar “La Torretta” di viale Garibaldi, verrà presentato il libro “Contro la Decrescita” di Luca Simonetti. La presentazione è a cura delle associazioni “Alleanza Liberaldemocratica per l’Italia” e “Italia Aperta”, con la collaborazione dell’associazione civica “Città Democratica”. Il libro si propone di smontare il mito della decrescita come visione alternativa della società, rivelandone di volta in volta i numerosi luoghi comuni, le ingenuità o addirittura, nell’interpretazione dell’autore, la malafede. Ha davvero senso il nuovo mito del ritorno alla terra e l’elogio dei contadini del passato? È giusto considerare l’austerità un valore contrapponendola al consumismo? E uno Stato in cui qualcuno decidesse cosa è necessario consumare per vivere, e cosa non lo è, non diventerebbe uno Stato totalitario? Non c’è il rischio che si tratti dell’ennesima, prepotente riemersione di un’ideologia antica che ha già avuto in passato esiti politicamente nefasti? Queste le domande a cui Luca Simonetti dà le sue risposte, assolutamente chiare. Da Carlo Petrini a Serge Latouche, da Simone Perotti a Vandana Shiva, Simonetti passa in rassegna idee dei teorici della «decrescita felice», che in nome di una visione del passato nostalgica e sentimentale, e animati da diffidenza e ostilità nei confronti della scienza, della tecnica e del progresso, finiscono col «vedere l’apocalisse con ghiotta impazienza».Con ironia e passione, e uno stile limpido, l’autore di questo libro ci dice che nessuna decrescita potrà mai essere felice. Ad introdurre l’autore ci saranno Antonluca Cuoco (referente Italia Aperta) e Domenico Campeglia (candidato al Consiglio Comunale di Città Democratica), con i saluti di Stefano Cicalese (candidato Sindaco di Città Democratica). em>Continuano i cicli di presentazione di saggi di natura politica ed economica ma di facile lettura e comprensione – sottolinea Campeglia –Con questo libro cercheremo di dar voce anche ad una visione contrapposta a quella della decrescita, da alcuni considerata “felice”, ma che per me non ha nulla di felice. Da estimatore delle teorie del libero mercato, delle libertà individuali e di una crescita economica che sia anche etica e responsabile sono lieto di poter dare alla cittadinanza momenti di cultura ed approfondimento che vanno verso il sapere e la condivisione della conoscenza>. Domenico Campeglia ha già ospitato nei mesi scorsi altri importanti autori provenienti dal mondo accademico e non, e ha già organizzato importanti iniziative tese alla divulgazione, anche in campo scientifico.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.