Home » Mondo

Apparizioni di Zaro: Messaggio 26 Novembre 2014 ad Angela

Inserito da on 9 dicembre 2014 – 00:00No Comment

 Questo pomeriggio Mamma si è presentata vestita tutta di bianco, i bordi del suo vestito erano dorati, la avvolgeva un grande manto azzurro, che Le partiva dal capo fino giù ai piedi. Sul capo una corona da regina, tra le mani semi aperte una grande corona del rosario di luce, dalla quale uscivano raggi di luce bianchi, azzurri e rosa che andavano sui presenti e li  illuminavano. Mamma poggiava i piedi scalzi sul mondo, sotto i suoi piedi il nemico, che Lei teneva fermo. Sia lodato Gesù Cristo “Cari figli, grazie che anche quest’oggi avete risposto in numerosi a questa mia chiamata e un grazie speciale a tutti questi miei figli prediletti che sono qui a render grazie a mio Figlio Gesù. Cari figli, oggi desidero avvolgervi tutti con il mio manto. Figli amatissimi, Io vi amo, vi amo immensamente e desidero che tutti vi salviate. Vi amo figlioli, vi amo, ma molti di voi sono lontani. Figlioli, oggi accolgo le vostre richieste di preghiera e tutte le vostre sofferenze e le porgo alla Divina Maestà di mio Figlio Gesù. Figlioli, rifugiatevi in Dio, mettete e riponete in Lui ogni vostro affanno, ogni ferita e ogni piaga che vi tiene lontani da Dio. Figli, oggi vi dico: Decidetevi per Dio, spezzate ogni catena e ogni legame che non vi rende liberi! Figlioli, solo in mio Figlio c’è salvezza. Figli miei, non fate come nella parabola dei dieci lebbrosi – tutti furono guariti, ma solo uno tornò indietro – imparate a non dare tutto per scontato, ma imparate a ringraziare per tutto ciò che vi dona. Quindi vi prego, non chiedete soltanto, ma imparate a ringraziare. Dio non ha bisogno delle vostre preghiere, ma siete voi che ne avete bisogno, per allontanare il male che vi circonda. Non siate tenebre, ma luce che risplende tra le tenebre!” Poi la Mamma ha benedetto tutti in modo particolare. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.