Home » Cronaca

Bracigliano: incendiata auto assessore Cardaropoli

Inserito da on 13 novembre 2014 – 00:00No Comment

 Francesca Carrano

Erano da poco  trascorse le 23 della notte tra il 12 e il 13 novembre, quando l’assessore Giovanni Cardaropoli,  avvertito  al  telefono dal fratello, ha appreso che le loro due auto, stazionate d’avanti casa in via Donnarumma, erano state date alle fiamme. Giovanni Cardaropoli, assessore alle Politiche Giovanili (con deleghe alla Manutenzione Beni Comunali, Servizi Cimiteriali, Ricostruzione ex L. 219/81, Contenzioso, Protezione Civile e Sicurezza, Politiche Comunitarie, RR.SS.UU) si è distinto in questi anni per l’impegno profuso nel miglioramento della raccolta differenziata che, a Bracigliano, è arrivata al 76%. In  concomitanza con quello delle auto di Cardaropoli, un altro rogo  doloso è stato appiccato nello spiazzale retrostante il Comune, dove è stato dato alle fiamme un camion addetto alla raccolta dei rifiuti. La simultaneità dei  roghi e il fatto che siano indirettamente collegabili all’assessore Cardaropoli, che ha delega proprio in materia RR.SS.UU, ha portato  gli inquirenti a presupporre che si tratti di una forma di ritorsione contro l’Amministrazione Comunale. “Non ho mai subito  alcuna forma di intimidazione, non so cosa pensare” ha dichiarato il giovane assessore. Intanto la comunità, le associazioni locali e l’amministrazione esprimono solidarietà all’assessore in attesa  che le indagini facciano luce sull’accaduto.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.