Home » Mondo

Bari: Direzione Nazionale Democrazia Cristiana

Inserito da on 3 novembre 2014 – 00:00No Comment

E’ stata convocata a Bari, per sabato 8 novembre 2014, una importante riunione della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana, allargata ai componenti del Consiglio nazionale della D.C. ed al Comitato regionale della D.C. della Puglia. La riunione avrà luogo presso la sala convegni dell’Hotel Excelsior Congressi, nel centro di Bari, in prossimità della Stazione ferroviaria centrale (per l’esattezza in Via Giulio Petroni n. 15). Il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Angelo Sandri (Udine) ha confezionato un nutrito ordine del giorno (ben venti punti) che terranno presumibilmente impegnati i componenti della Direzione nazionale della D.C. per tutta la giornata di sabato 8 novembre, a partire dalle ore 10.00, orario di inizio dei lavori del massimo organismo direttivo del partito scudocrociato. La scelta della location è caduta questa volta su Bari, in quanto è precisa intenzione della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana coinvolgere maggiormente il territorio, così come dalla proposta già discussa ed approvata a firma del Vice-Segretario politico nazionale Vicario della D.C. Mario Petrillo (Napoli). Un tanto anche in vista degli importanti appuntamenti elettorali, che interesseranno il partito scudocrociato nella primavera del 2015. In particolare l’attenzione dei dirigenti nazionali della D.C. si incentrerà sull’importante appuntamento concernente il rinnovo dei Consigli regionali di ben otto regioni d’Italia e per i quali si andrà al voto domenica 1 marzo 2015. Le prossime elezioni regionali del 2015 interesseranno infatti i Consigli regionali di Campania,  LiguriaMarchePugliaToscana,Trentino Alto AdigeUmbria Veneto. Uno spazio particolare verrà ovviamente dato – nel corso della Direzione nazionale della D.C. di sabato 8 novembre – alla realtà della regione Puglia e nell’occasione il Segretario politico regionale Geom.Roberto Loporcaro (Bari) ed il Segretario elettorale regionale Avv. Edgardo Gallo (Bari) illustreranno le linee guida che la Democrazia Cristiana intende perseguire in Puglia in vista di questo fondamentale appuntamento elettorale a livello regionale. Sono però molti e di notevole interesse politico gli altri punti inseriti all’ordine del giorno della Direzione nazionale della D.C., a cominciare dalla valutazione da darsi alle risultanze dell’attività elettorale recentemente svolta dalla Democrazia Cristiana per le elezioni comunali a Reggio Calabria (26 ottobre 2014) ed alle elezioni regionali in Calabria ed in Emilia Romagna (23 novembre 2014) con la relazione in proposito del Segretario nazionale del Dip. Elettorale Michele Battiloro (Napoli). E’ previsto l’esame con la discussione sul protocollo d’intesa che la Segreteria nazionale ha  stipulato con il Movimento pensionati/consumatori e con Lega per l’Italia. Inoltre si discuterà dell’intesa operativa, prodromica di accordi più definiti, con il Popolo d’Italia (sezione milanese), Lega Italica, Destra Cristiano Democratica e Forza di Centro. Contatti sono inoltre in corso con varie altre formazioni politiche italiane. Si discuterà anche dell’attività del Dipartimento per relazioni esterne ed istituzionali ed in particolare delle relazioni esistenti con vari partiti Democratici Cristiani Esteri, con la relazione del Resp. nazionale Vicario del Dipartimento Maralucia Tatangelo (Roma). La D.C. italiana si è infatti interessata delle elezioni politiche recentemente svoltesi in Bosnia Herzegovina (12 ottobre 2014). Inoltre è prevista la visita in Italia da parte di una delegazione della D.C. presente in Albania (novembre 2014) e di una delegazione della D.C. Canada (dicembre 2014). Si tracceranno inoltre le linee guida e le indicazioni operative fondamentali in vista della X Assemblea programmatica della Democrazia Cristiana, che si svolgerà a L’Aquila, nei giorni 29 e 30 novembre 2014, con la relazione in proposito del Vice-Segretario politico nazionale Tiziano Tanari (Bologna). L’Assemblea programmatica rappresenta un appuntamento di notevole rilevanza per la Democrazia Cristiana, in quanto contribuirà a mettere a fuoco gli obbiettivi fondamentali di programma che la D.C. intende perseguire nell’immediato futuro nella sua battaglia politica a livello nazionale. Di notevole interesse operativo anche alcuni punti dell’ordine del giorno, tra cui quelli concernenti l’azione legale per il recupero dei beni della Democrazia Cristiana distratti nel corso di questi ultimi vent’anni, con la relazione del Segretario amministrativo nazionale Gianfranco Melillo (Trieste).Si parlerà anche del tesseramento per l’anno 2014 e la programmazione di varie iniziative di sostegno al riguardo, con la proposta anche di rendere valide le iscrizioni alla D.C. di questi ultimi due mesi 2014 anche per l’anno 2015, con relazione del Vice-Segretario politico nazionale Antonino Ingrosso (Genova). Inoltre si parlerà del rafforzamento strutturale del partito sia a livello nazionale (si prospetta una nuova sede nazionale del partito a Roma capitale), che a livello territoriale (con l’apertura di nuove sedi nel Lazio, nonchè a Bologna, Caltanissetta, Firenze, Napoli e Vicenza; relazionerà sul tema il Segretario organizzativo nazionale della D.C.Gabriella Strizzi (Ancona). Si illustrerà anche l’intensa attività dello Sportello del Cittadino, la struttura socio-assistenziale che propone di strutturare su tutto il territorio nazionale, con la relazione del Vice-Segretario amministrativo nazionale Vicario Pier Luigi Ghelarducci (Livorno); nonchè della convocazione dei Congressi provinciali del partito e la programmazione dello svolgimento delle assemblee provinciali nei mesi di novembre/dicembre 2014 e gennaio 2015; dell’attività dei Dipartimenti e del loro coordinamento a livello nazionale. Il partito intende impegnarsi nell’immediato futuro su una proposta di legge sulla riforma della Giustizia, a cura del  Dipartimento giustizia della D.C., relazione sul tema da parte del Vice-Resp. nazionale Vicario Avv. Roberto Cataldi (Lecce) e su una proposta di legge sul temi dell’immigrazione, a cura del Dipartimento immigrazione ed accoglienza della D.C., relazione sul tema del Vice-Resp. naz. Vicario Marco Sarra (Caserta). Infine verrà ufficializzata la convocazione del prossimo Consiglio nazionale della Democrazia Cristiana che si svolgerà a Napoli sabato 13 dicembre 2014, con l’intervento sull’argomento da parte del Presidente nazionale della D.C. prof. Filippo Marino (Reggio Calabria). La sera precedente al Consiglio nazionale della D.C., ossia venerdì 12 dicembre 2014, avrà luogo in quel di Torre del Greco (NA), in un Ristorante tipico locale, la programmata Cena degli auguri del Biancofiore edizione 2014, con la tradizionale consegna del < premio De Gasperi > per l’anno che volge al termine. Si tratta di una simpatica ed importante tradizione interna alla Democrazia Cristiana con la quale vengono premiati i dirigenti del partito sia a livello nazionale che locale che si sono distinti nell’anno – che ormai volge al termine – per il loro attivismo a sostegno della rinascita della Democrazia Cristiana. Relazionerà in proposito il Segretario generale del Consiglio nazionale D.C. Mioara Done (Roma).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.