Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

“Ebolinfiera” 51^ ediz.

Inserito da on 27 settembre 2014 – 03:28No Comment

Torna l’appuntamento con la Fiera della Città di Eboli. Numerose le novità in cantiere per la rassegna espositiva. A partire dal suo nome: “Ebolinfiera”, che mette in primo piano la Città e il suo territorio. Quest’anno l’atteso evento si svolgerà nel mese di ottobre, dal 23 al 26, e tutta ebolitana è la sua organizzazione. Immutata, invece, la location; lo spazio fieristico sarà allestito presso il Palasele. “Italia Produce Service – spiega l’Amministratore Unico della “Eboli Multiservizi” Sergio Antonini – ha rinunciato all’organizzazione della fiera soltanto a fine agosto, ad un mese dal programmato evento. La motivazione risiede nella profonda crisi attuale del settore fieristico. In ogni caso, si è trattato di un vero e proprio fulmine a ciel sereno; Italia Produce, difatti, si era occupata dell’organizzazione dell’evento fieristico dello scorso anno e la gestione, era stata affidata anche per i prossimi due anni. Da tale rinuncia nasce, oggi, una nuova e bella realtà tutta ebolitana: “EBOLiNFIERA”. Un’idea, questa, di un gruppo di amici che, pur in un momento particolarmente delicato per il settore, hanno trovato, in poche settimane, le energie e la passione per tentare l’impresa.  I sette “folli” amici, che si son stretti attorno a me, all’Assessore Bello e alla Eboli Multiservizi, mettendo a disposizione le proprie professionalità e competenze a titolo completamente gratuito, sono: Donato Santimone, Salvatore Contaldo, Attilio Astone, Domenico Gioia, Gennaro Rimoli, Sergio Macellaro e Giovanna Albano che da anni operano direttamente e indirettamente nel settore turistico, musicale e fieristico e che vantano anche esperienza e conoscenza del settore commerciale ed agricolo. La fiera, quest’anno avrà un carattere prevalentemente territoriale, e sarà anche particolarmente conveniente per gli espositori che invitiamo a contattarci. Diverse sono le aziende che hanno dato già la propria disponibilità e, dunque, fiducia, in questa edizione”. A riguardo interviene l’assessore alle Attività Produttive Francesco Bello: “Questa 51^ edizione rappresenta un nuovo inizio per la nostra fiera. Eboli, pur in un momento per niente facile per il settore fieristico, non si arrende e attraverso l’entusiasmo di chi ha scelto di mettere a disposizione dell’evento, e soprattutto della città, le proprie competenze e professionalità, ha voluto raccogliere questa scommessa. Sarà una rassegna espositiva che metterà al primo posto il territorio, allo scopo di mostrarne le eccellenze, e cercare di risvegliare quel sentimento di appartenenza che risiede in ciascuno di noi. Per farlo dobbiamo tutti offrire il nostro contributo, gli imprenditori con la loro partecipazione, i cittadini con la propria presenza.  Intendo, infine, rivolgere i miei ringraziamenti a Sergio Antonini e all’intera squadra di lavoro”. Nelle prossime settimane si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’evento fieristico.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.