Home » >> Politica

Roma: Esposito “Per De Magistris giustizia a corrente alternata”

Inserito da on 26 settembre 2014 – 08:00No Comment

“Solita sceneggiata napoletana: Giggino ti devi dimettere! Ieri elogiavi la legge Severino, oggi è diventata una legge mostro. De Magistris è diventato un anarchico insurrezionalista? Segue la giustizia a corrente alternata…”. Lo ha scritto su Twitter il senatore del Nuovo Centrodestra, Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir. “Per mia cultura politica – ha chiarito poi Esposito sul proprio sito internet – sono un garantista, per ogni cittadino vale la presunzione di innocenza fino alla sentenza di ultimo grado. Ma la carriera che si è costruito negli anni Luigi De Magistris è quella del giustizialista tout court. Ed è anche grazie alla sua foga giustizialista se De Magistris è riuscito a diventare sindaco di Napoli. ‘Non fare al tuo vicino quello che ti offenderebbe sia fatto da lui’ – scrive Esposito citando il filosofo Pittaco e uno dei principi cardine dell’etica della reciprocità. “Per questo motivo – continua il senatore Ncd – compiendo un atto di coerenza con le sue azioni passate, Luigi De Magistris dovrebbe immediatamente rassegnare le dimissioni. Napoli è una città con tanti problemi, avrebbe bisogno di aria pulita. Invece si ritrova con un sindaco condannato in primo grado e un vicesindaco indagato”. Conclude il vicepresidente del Copasir

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.