Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Consorzio di Bonifica- Made in Agro, al via valorizzazione territorio

Inserito da on 16 settembre 2014 – 04:38No Comment

Musica, gastronomia, dibattiti, mostre d’arte: il Consorzio di Bonifica Integrale- Comprensorio Sarno organizza dal 18 al 21 settembre un articolato programma di eventi per rilanciare lo sviluppo agro-alimentare dell’area e valorizzare le bellezze del territorio. La programmazione degli eventi è stata curata dal maestro Vito Mercurio e dal prof. Angelo Calabrese. Le iniziative si svolgeranno negli spazi del Consorzio di Bonifica a Nocera Inferiore, guidato dal commissario Antonio Setaro. Ricco il calendario di eventi. Si inizia il 18 settembre, alle ore 17.00, con il taglio del nastro dell’assessore all’agricoltura Daniela Nugnes e il vernissage della mostra d’arte “Aqua: a qua Nascimur”, con un omaggio al Fiume Sarno, in vista dell’anno Mondiale dedicato all’Acqua nel 2015. Previsto anche uno show cooking degli chef Philly D’Uva e Nicola Attianese che prepareranno per gli ospiti gnocchi al cipollotto nocerino e pomodori San Marzano, utilizzando esclusivamente acqua raccolta alla sorgente del Fiume Sarno.  Alle ore 18.00, spazio al dibattito sul progetto Grande Sarno, con il direttore generale della Difesa Suolo della Regione Campania, Italo Giulivo e il capogruppo del progetto Arcadis, Gennaro Di Prisco. Dalle ore 20.00, spettacolo di pizzica tarantata a cura della Compagna Popolare Aria Corte. Venerdì 19 settembre, alle ore 18.00, convegno sul tema “Dissesto idrogeologico nel comprensorio di Boniica Sarno” con il prof. Pasquale Versace, ordinario di idrologia, costruzioni idrauliche e marittime dell’Università della Calabria. A seguire, dalle 19.00, spazio al convegno “La centralità della manutenzione delle opere di bonifica idraulica” con il presidente del Centro Studi sulle bonifiche nell’Italia Meridionale, Alfonso De Nardo. In serata, spettacolo del gruppo operaio “E’ Zezì”. Il fitto programma di appuntamenti proseguirà il 20 e 21 settembre, con dibattiti, spettacoli e degustazione gratuita di piatti tradizionali, curati dallo chef Roberto Viola. Il 20 settembre si terrà lo spettacolo curato dalle Paranze del Vesuvio e domenica 21 settembre gran finale con il concerto “Li Terre Nostre” di Vito Mercurio.“Made in Agro è un progetto culturale che intende valorizzare le eccellenze dell’agro sarnese nocerino – spiega il commissario Setaro – partendo dal Fiume Sarno, che è il perno di questo territorio e che noi ci impegniamo a sviluppare richiamando l’attenzione sulla navigabilità del fiume, sull’utilizzo dei lontri, sulle ritrovate attività artigianali, che meritano di eccellere come la produzione agricola e manifatturiera”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.