Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Melchionda su 70° anniversario sacrificio Vincenzo Giudice

Inserito da on 13 settembre 2014 – 02:55No Comment

Lunedì 15 e martedì 16, ad Eboli, si terrà la celebrazione del settantesimo anniversario del sacrificio del Maresciallo Maggiore Vincenzo Giudice. L’evento è organizzato dal Comune di Eboli e dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno. La celebrazione prevede un programma importante e prestigioso di ricordo. In particolare, il 15 settembre, alle ore 17:30, presso la sala del Museo Archeologico Nazionale – in piazza San Francesco – si terrà la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria della Città di Eboli al Comandante Generale della Guardia di Finanza Saverio Capolupo. A seguire, alle 18:30, in Piazza della Repubblica, si terrà il concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza. Il giorno seguente, il 16 settembre, alle ore 09:50, si svolgerà, invece, la cerimonia militare di inaugurazione del monumento alla memoria del Maresciallo Maggiore Vincenzo Giudice. A riguardo interviene il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Saranno due giorni di celebrazioni che avranno luogo nella nostra Città, alla presenza del Comandante Generale Capolupo, a cui conferiremo la cittadinanza onoraria, in segno della profonda gratitudine della Città di Eboli nei confronti della Guardia di Finanza, di cui egli è simbolo e punto di riferimento assoluto. Ricorderemo il sacrificio di Vincenzo Giudice, morto per mano nazifascista il 16 settembre di 70 anni fa, sacrificando la propria vita nel tentativo di salvare quella di civili inermi, e lo faremo, oltre che con una solenne cerimonia militare, inaugurando il nuovo monumento dedicato al Maresciallo Maggiore della Guardia di Finanza. Quest’ultimo, nella sua nuova veste, renderà piena giustizia alla memoria di Giudice, e, tra le altre cose, contribuirà anche a rendere ancora più bella la nostra piazza, nella quale il nuovo monumento, così come è stato progettato, si inserisce con grande armonia. Invito la cittadinanza a partecipare per ricordare il sacrificio di un grande uomo ed essere presente ad un momento di così grande rilievo per la nostra Città”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.