Home » > Notizie Flash

Salerno: I ediz “Popol’aria”

Inserito da on 5 settembre 2014 – 05:56No Comment

La manifestazione – che si terrà domani 6 settembre 2014, con inizio fissato alle ore 17, nella piazza alle spalle della Camera di Commercio sul Lungomare Trieste di Salerno – è stata organizzata dall’associazione culturale Novapolis, presieduta dall’avvocato Leonardo Gallo.Prestigioso il parterre degli ospiti che hanno aderito all’iniziativa: il giornalista Davide Giacalone (economista e editorialista di Libero), il prof. Luigi Melica (docente Dir. costituzionale europeo e comparato c/o Univ. Lecce-Salento), Beppino Englaro (padre della sfortunata Eluana), il direttore di Salerno Economy Ernesto Pappalardo, il prof. Giulio Parnofiello (docente di Morale c/o Facoltà Teologica della Pontificia Univ. S.Luigi di Napoli e associato c/O la Gregoriana di Roma), – il giornalista Gian Micalessin (inviato di guerra de Il Giornale/Mediaset), il sondaggista Luigi Crespi (DataMedia), il consigliere regionale Luigi Cobellis, l’ex presidente del Consiglio dei Ministri Ciriaco De Mita e il giornalista Marco Taradash. Il dibattito, organizzato in tre sessioni, vedrà l’alternarsi degli ospiti discutere sulle seguenti tematiche: - Economia globale e territori: le nuove sfide del mercato - Come difendersi nella globalizzazione ripartendo dai territori- Colossi e pmi: si può ancora investire in Italia?- Addio ceto medio- Euro: risorsa o limite?- Interverranno: Ernesto Pappalardo, Luigi Cobellis, Davide Giacalone - Nuove generazioni in politica. Linguaggio e metodo, cosa cambia? - I nuovi linguaggi delle politica da Berlusconi a Renzi- Slogan o pragmatismo? Finiti i tempi della riflessione, occorre celerità?- Riforme costituzionali. Nuove sfide del governo -Interverranno: Ciriaco De Mita, Luigi Crespi, Luigi Melica- I confini della vita e lo scontro tra religioni -Nascere e morire nel III millennio-Radicalismo religioso, relativismo etico, venti di guerra-Tra solidarietà, accoglienza e difesa dei valori cristiani-Qual è il futuro prossimo dell’occidente?- Interverranno: Beppino Englaro, Gian Micalessin, Giulio Parnofiello. Il gruppo musicale “Se tanto mi dà tanto” (fiati) inframezzerà i tre momenti di discussione in cui si confronteranno gli ospiti, peraltro moderati dal giornalista salernitano Franco Esposito, direttore di Telecolore, che coprirà integralmente l’evento. La manifestazione, che ha ricevuto il patrocinio morale della Regione Campania, della Provincia di Salerno, del Comune di Salerno e dell’Ept di Salerno, è diretta dall’avvocato Angelo Cennamo. La manifestazione si terrà “fisicamente” tra la gente, con il palchetto d’onore per gli ospiti ed abbondante spazio di tempo per poter argomentare sulle tematiche relative citate relative alla globalizzazione, ai suoi pregi e ai difetti, al nuovo modo di fare politica, ai nuovi mezzi di comunicazione e alla contrapposizione giovani/vecchi politici, alle serie difficoltà economiche che attraversa da tempo l’Italia, alle attuali crisi militari ed ai fondamentalismi religiosi in essere con le implicazioni sul ns. Paese, ai confini della vita e della morte e alla bioetica. Popol’aria 2014 è organizzata da Novapolis , un’associazione salernitana (fondata nel 2008), senza alcuno scopo lucrativo o intendimenti politici; piuttosto – muovendo dallo slogan “Riprendiamoci la vita” – si propone fini seriamente culturali, di aggregazione, di coinvolgimento degli associati e di quanti non hanno strumenti per conoscere ed ascoltare da vicino e dal vivo personalità (non personaggi) che in genere sembrano inavvicinabili o lontane e confrontarsi con problematiche che toccano la vita concreta non solo dei soci ma anche di coloro che vivono le nostre realtà. È costituita da 250 persone di tutte le estrazioni sociali e idee politiche.

 

 

  

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.