Home » > EDITORIALE

Rete virtuale anche in Africa

Inserito da on 28 agosto 2014 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Paesi che sembrano dimenticati, dal benessere occidentale, affidati alla solidarietà di manipoli volontari, che puntualmente ritornano per quelle nostalgie del mal d’Africa, laddove si lotta ogni attimo per la sopravvivenza. Immagini che spesso scorrono sul tubo catodico, lasciando interdetti al momento, ma cestinate nella memoria dei giorni del benessere. Al fine di creare un ponte anche con realtà a volte sepolte, dalla memoria collettiva, dai network sociali l’iniziativa per lo Zambia: un accesso gratuito alla rete virtuale, grazie ad un’ app, che consente di collegarsi solo ad alcuni siti di ‘pubblico interesse’, informativi su salute e lavoro. L’iniziativa, che saluterà la fruizione in altri Paesi in via di sviluppo, potrebbe far aumentare anche il bacino d’utenza Facebook. Un modo per consentire a tante popolazioni di non sentirsi escluse dal mondo, grazie all’universo virtuale, che oggi predomina sulla stessa informazione cartacea e televisiva. Bruciando tempi e distanze, una comunicazione immediata, per intese anche solidali.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.