Home » Sport

Salerno: Giovanni Peduto guiderà Orakom Royal campionato B2

Inserito da on 16 agosto 2014 – 06:22No Comment

Giovanni Peduto guiderà la Orakom Royal Salerno nel prossimo campionato di Serie B2 di volley femminile e Paolo Cacace sarà il suo vice. La società del patron Pino D’Andrea ha deciso di riconfermare in blocco lo staff tecnico che nello scorso campionato ha dato ampia dimostrazione di affidabilità sia dal punto di vista della conoscenza del gioco che delle doti umane. Di comune accordo col diesse Massimiliano Pecora, dunque, il presidente della Orakom Royal Salerno ha confermato la propria fiducia all’esperto coach salernitano ed al suo secondo. Il 42enne Peduto dopo una buona carriera da giocatore, come allenatore ha guidato Volley Baronissi, Volley Campigliano, Cogemal Lavoro.doc Pontecagnano, Rota Volley di Mercato San Severino e Pallavolo Salerno. Nello scorso campionato di Serie C, alla guida della Royal Salerno, Peduto ha visto sfumare l’obiettivo play off promozione solo a causa di un finale sfortunato (dovuto principalmente ai troppi infortuni accusati dalle sue atlete). «La Serie B torna finalmente a Salerno – ha dichiarato mister Giovanni Peduto – ed essere tra i protagonisti di questa nuova esperienza è davvero stimolante. Sono lusingato della riconferma da parte del presidente D’Andrea e della fiducia che i nuovi dirigenti Massimiliano e Ivano Pecora mi hanno immediatamente dimostrato. Pertanto, raccolgo questo nuovo impegno con grande entusiasmo, tanta umiltà e sicuramente molta determinazione». Il tecnico salernitano sarà coadiuvato dal 39enne Paolo Cacace: «Sono onorato di questa riconferma in casa Royal – ha affermato il vice allenatore delle diavolette rosa -. Lavorerò per il quarto anno consecutivo in una società che si pone grandi obiettivi e nutre notevoli ambizioni. Ci stiamo preparando ad affrontare un campionato lungo ed impegnativo come quello della Serie B. Sono sicuro che sarà un anno ricco di soddisfazioni. Ho sempre lavorato con amore, passione e serietà e questa non può che essere la classica ciliegina sulla torta».

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.