Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Paestum Capaccio: “One man show” di Montesano chiude Paestum Festival

Inserito da on 16 agosto 2014 – 03:32No Comment

 È l’occasione per Montesano, alla soglia dei 50 anni di carriera artistica, per ripercorrere la propria storia: e lo farà – martedì 19 agosto (ore 21,30) in occasione dell’appuntamento di chiusura della 17^ edizione del Paestum Festival. Il celebre mattatore romano, la cui vocazione per lo spettacolo si è espressa attraverso molteplici forme (dal cinema al teatro passando per il piccolo schermo) proporrà alla platea di fedeli sostenitori un excursus lungo le tappe della sua brillante carriera: dai sogni dei suoi esordi di attore ai grandi successi del teatro di rivista, ai popolari personaggi comici creati dalla sua fantasia per la tv, senza tralasciare una significativa incursione nel grande teatro classico a cui la vita e il successo hanno lasciato solo brevi ma felici momenti. Ed è questa, nella sua tavolozza d’attore, la “novità” della proposta: l’occasione per affiancare alle più popolari macchiette e alle canzoni del suo repertorio, “classici” assoli di bravura ed eclettismo. Una festa che racconta con ironia, che passa con disinvoltura dal ricordo alla frecciata satirica, al commento mordace sull’attualità. L’attore racconta la sua Roma e da grande affabulatore rivive nei ricordi della propria vita la storia di ieri e di oggi della sua città. Dalle note di regia: “Sarà quel che sarà… Enrico, stanco della “solita” satira e delle “solite” battute sui “soliti” argomenti, tenterà di percorrere strade diverse sino ad arrivare a mettere “in piazza” i suoi segreti più intimi, dalla sua vita familiare alle magagne del suo privata. Il suo monologo sarà spesso interrotto da incursioni musicali, affiancato come sarà, da un quartetto di valenti musicisti, perché gli hanno detto che la musica in uno spettacolo ci sta bene. Poi parodie, sberleffi, indignazioni ed improperi, insomma quello che non vedrete e non sentirete mai in tv. Divertimento? Bravura? Sorpresa? Sarà il pubblico a giudicare mentre una squadra speciale di corruttore passerà tra il pubblico stesso all’intervallo con mazzette di danaro… Vecchie lire, purtroppo! Ma chi si contenta gode, come dice Renzi alla Merkel!” One man show è uno spettacolo di grande varietà di stili e accenti in cui Montesano è affiancato, sul palco, da musicisti professionisti, che esalteranno la parte musicale dello spettacolo e offriranno agli spettatori incursioni sorprendenti nel classico e nel moderno. La performance porrà il sigillo sulla kermesse, a cura della fondazione Paestum Festival diretta da Mario Crasto De Stefano per cui il pubblico potrà inoltre approfittare di una vantaggiosa offerta che propone prezzi stracciati per gli ultimi posti disponibili.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.