Home » Sport

Salerno: Jomi ingaggia macedone Belma Beba

Inserito da on 5 agosto 2014 – 06:05No Comment
 La Jomi Salerno batte un altro colpo di mercato assicurandosi per la prossima stagione le prestazioni della macedone, classe ’89, Belma Beba. Terzino-centrale, il rinforzo della Jomi ha giocato nelle ultime due stagioni nel Kastrioti conquistanto il titolo di campione del Kossovo. In passato ha anche indossato le maglie del team macedone del Metalurg e del club turco Orduspor. Giocatrice dotata di una straordinaria tecnica individuale, abilissima nell’uno contro uno, Belma Beba ha fortissimamente voluto il trasferimento in Italia, anteponendo l’offerta della Jomi a quelle di diversi club in particolare francesi. “Siamo certi che Beba farà innamorare il caldo, appassionato ed esigente pubblico salernitano – sottolinea il presidente della PDO Salerno, Mario Pisapia – è un funambolo, capace di qualsiasi acrobazia, una giocatrice che ha catturato la nostra attenzione proprio per le sue grandi qualità tecniche”. A determinare la scelta della macedone anche la carta d’identità. “Ha appena 25 anni e ancora tanta strada da fare. Abbiamo scelto la strada del ringiovanimento del roster – aggiunge Pisapia – e non potevamo pescare una straniera diciamo “appesantita” dagli anni. Il campo ci dirà se la nostra è stata una scelta azzeccata, ma se Beba manterrà le premesse tecniche che hanno determinato la nostra scelta ci divertiremo….”. Formalizzati gli ingaggi di Scarrone e Beba, definiti i rinnovi contrattuali con tutte le altre giocatrici in scadenza che il club intendeva confermare, manca ormai poco alla definizione del roster che dal prossimo 18 agosto comincerà a lavorare e sudare per presentarsi già in buone condizioni al primo appuntamento ufficiale della stagione: la Supercoppa in programma a Pescara sabato 13 settembre e che vedrà la Jomi Salerno affrontare l’agguerrito Conversano. Match programmato una settimana prima dell’inizio del Campionato di A/1 fissato per il 20 settembre con la gara inaugurale che alla Palumbo che vedrà di fronte la Jomi e la Nuorese.  
 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.