Home » > IN EVIDENZA

Vietri Sul Mare: Raimondi “Legalità e Pubblica Istruzione a tutto campo”

Inserito da on 2 agosto 2014 – 00:00No Comment

Rita Occidente Lupo

Sorridente e decisa a non concedersi battute d’arresto il vice sindaco Antonella Raimondi, assessore anche alla Pubblica Istruzione, Protezione Civile, Pari Opportunità e Legalità, già tabula una programmazione d’attività dopo la pausa estiva. “Dopo il brillante successo del “Sabato creativo”- commenta soddisfatta- ripeteremo l’esperienza anche quest’anno. Il teatro ha riscosso ampio plauso anche da parte dei genitori degli scolaretti, che si son esibiti calcando le scene. Ma anche le altre attività son state perseguite con interesse, riempendo la mattinata del sabato, giacchè la Scuola Primaria chiude battenti. Offrendo così l’opportunità ai genitori di dedicarsi a varie incombenze ed ai bambini di occupare in modo costruttivo il tempo libero. Attenti ai numerosi pericoli della strada,  occhio supervigile alla legalità in ogni tempo. Di qui l’idea d’avviare un ciclo d’incontri, con l’intervento di esperti forensi e di esponenti giudiziari, per discutere ed approfondire la sicurezza civica. Che non bypassa quella ambientale. Pertanto ulteriore imput al nucleo di Protezione Civile, sentinella non solo del verde. Naturalmente la lotta al crimine, passando per le politiche femminili, oggi così contemporanee, per i costanti allarmi cronachistici. Dai femminicidi, alle violenze tra le apreti domestiche, crimini d’ogni sorta spesso consumati nel silenzio-assenso per timore. La denuncia, occasione non solo per assicurare alla giustizia colpevoli, ma per garantire lo stop alla reiterazione di azioni ignominose. Da tempo non solo in occasione della giornata contro la violenza sullel donne, l’Amministrazione capeggiata dal Sindaco Francesco Benincasa, organizza giornate che registrano donne impegnate in vari ambiti del sociale, protagoniste attive. Anche quest’anno vorremmo ripetere l’iniziativa di prevenzione oncologica. Data l’incidenza tumorale in crescendo, esperti camici bianchi a convention, per rispondere ad interrogativi vari su una patologia ancora non debellata. Ed ancora altre inziiative, come presentazione di libri e di mostre, ci vedranno in prima linea, non a latere, ma parte integrante di una cultura che, partendo dai banchi di scuola, trova smalto nelle vicende quotidiane!”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.