Home » • Salerno

Salerno: Zitarosa, bollette idriche, come non pagare deposito cauzionale

Inserito da on 1 agosto 2014 – 05:48No Comment

  Il Consigliere comunale, Giuseppe Zitarosa, avvisa gli utenti salernitani che dal 1° Giugno 2014 è entrata in vigore una nuova disciplina per i depositi cauzionali dovuti alla “Salerno Sistemi” che gestisce il servizio idrico integrato. Una novità che è stata introdotta dall’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas e che obbliga tutti gli utenti, all’atto della stipulazione del contratto di fornitura ed anche in corso di contratto, a versare un deposito cauzionale al gestore, che nel nostro caso è l’azienda “Salerno Sistemi”. L’ammontare del deposito è commisurato alla tipologia di utenza e varia da un minimo di € 50,00 ad un massimo di € 490.000. Il Consigliere ha però potuto constatare di persona che è possibile evitare di versare tale deposito cauzionale provvedendo, entro il 31 dicembre di quest’anno, alla domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito. Anzi, chi ha già versato la cauzione ed ha la bolletta domiciliata si vedrà restituire la cauzione stessa come sconto sulla prossima o le prossime due bollette.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.