Home » >> Sanità

Salerno: Cisl su Sanità atto aziendale e rapporti con Ateneo

Inserito da on 1 agosto 2014 – 05:59No Comment

L’Atto Aziendale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno rappresenta l’epilogo naturale e logico di una lunga attesa da parte di tutto il mondo della Sanità e dell’Università per un rapporto, finalmente, piu’ concreto e tangibile tra l’Azienda Ospedaliera e l’Università degli Studi di Salerno. Nonostante due anni trascorsi, inutilmente, solo a causa della contrapposizione, piu’ politica che istituzionale, tra coloro che guidavano l’Ateneo Salernitano ed i rappresentanti della Regione Campania.” E’ quanto dichiarano i Segretari Provinciali della CISL Funzione Pubblica, Cisl Medici e Cisl Università Pietro Antonacchio, Francesco Marino e Gerardo Pintozzi.Nelle prossime ore”, proseguono i Segretari della Cisl, “il Ministero, con ogni probabilità, assegnerà a Salerno le tanto attese Scuole di Specializzazione che incideranno, in maniera notevole, sulla qualità della formazione e sulla professionalità dei medici laureati all’interno della Facoltà di Medicina dell’Università di Salerno. E’ necessario, comunque, che in contemporanea si lavori anche sulla riqualificazione dei plessi ospedalieri che ricadono nell’ambito dell’Azienda Ospedaliera di Salerno e che, da oggi, avranno una funzione di altissima importanza per il territorio e per la formazione”.Sul tema della approvazione dell’Atto Aziendale è intervenuto anche il Segretario Provinciale della Cisl di Salerno Pasquale Passamano: “ Una notizia che era attesa da almeno due anni ma meglio tardi che mai. L’integrazione tra Ateneo e Sanità adesso è un fatto acquisito: da questo deve ripartire il rilancio del sistema Formazione e Sanità in tutto il territorio della Provincia di Salerno”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.