Home » • Cilento e Vallo di Diano

Polla: Giffoni film festival e Radio Movida a “R…estate Ragazzi”

Inserito da on 1 agosto 2014 – 01:55No Comment

 La seconda parte di “Polla in Corto”, l’inaugurazione del percorso gastronomico, il via della parte musicale e l’apertura della mostra di artisti locali sono gli appuntamenti della seconda serata di “R…estate Ragazzi”, la manifestazione organizzata dall’associazione “I Ragazzi del Ponte” nel centro storico di Polla. La serata avrà inizio alle 21 con la seconda parte di “Polla in Corto”. Dopo il grande successo di ieri con la proiezione dei migliori corti e la premiazione dei migliori corti e artisti, oggi è in programma, nella chiesa di Santo Nicolicchio, la proiezione di alcuni lavori presentati al “Giffoni film Festival”. Da quest’anno, infatti, è nata una collaborazione tra le due manifestazione. Inoltre verrà proiettato il video girato dagli studenti del liceo “Pomponio Leto”, frutto del lavoro del workshop tra le associazione Tempo e Memoria, I ragazzi del Ponte e la scuola di Teggiano. Alle 22.30 si apre l’area musicale. Piazza dei Parlamenti farà da scenario a “Radio Movida”. La nuova Radio del Vallo di Diano, infatti, ha organizzato un live con due gruppi di eccezionale fattura. I conduttori radiofonici Carlo La Manna e Paky porteranno sul palco il loro programma “Facciamo notte”. Ospiti della serata sarà il gruppo di Avellino The D e poi toccherà agli Spaghetti Roots di Nicola Caso. Ancora inaugurazione nella seconda serata della manifestazione. Infatti inizierà oggi il percorso gastronomico negli antichi “vuttari” del centro storico di Polla dove si potranno assaggiare alcuni prodotti tipici di Polla come i cavatielli con gli asparagi e la pizza fritta. Il tutto da gustare con il vino prodotto dall’associazione. Sarà, infine, aperta la mostra di quadri di artisti del Vallo di Diano. Mariarosaria Esposito Piccolo, Francesca D’Anza, Giuseppe Panza, Laura Capozzi, Tommaso del Bagno e Michele Vecchio saranno gli artisti che esporranno le proprie opere. “Vogliamo valorizzare la bravura dei nostri artisti, perderci nelle loro pennellate o nei loro tocchi di matita e dire che abbiamo persone di grande qualità in tutti i settori dell’arte”, sottolinea il presidente Marco Nuccorini. “L’obiettivo della nostra associazione è valorizzare i nostri talenti ed esaltare tutti i “prodotti” della nostra terra”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.