Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Paestum: Peppe Barra ai Templi

Inserito da on 1 agosto 2014 – 03:01No Comment

Il magnifico scenario dell’Arena dei Templi di Paestum lunedì 4 agosto, ore 21, farà da cornice a Peppe Barra in Ci vediamo poco fa, un concerto spettacolo che spazia dal barocco napoletano ai nostri giorniCon questa tappa, l’artista continua i festeggiamenti per i suoi 70 anni, iniziati a Napoli il 23 luglio scorso con un concerto memorabile che lo ha visto protagonista, dopo circa 40 anni, di nuovo insieme sul palco con la storica formazione della Nuova Compagnia di Canto Popolare. In scena con il più grande cantattore che l’Italia vanti, Paolo Del Vecchio, chitarra-mandolino, Luca Urciuolo pianoforte-fisarmonica,  Ivan Lacagnina percussioni, Sasà Pelosi, basso. Conoscitore appassionato della cultura della sua città, a cui ha dedicato la vita e la sua arte, Peppe Barra è Napoli, la sua maschera, la sua voce carnale, primordiale, antica e contemporanea. Di Napoli, la cui aria sembra aver condensato un ricco sedimento dell’animo umano, pieno di storia e tempo, come uno spirito delle cose, uno spirito della leggenda, Barra riesce, nell’espressività artistica che gli è propria, a catturare la luce e le ombre. Indiscusso protagonista del recupero della tradizione popolare musicale e teatrale, da perfetto comico dell’arte ha saputo contaminare i generi in un repertorio costituito da testi classici e contemporanei, canzoni e tammurriate, favole tratte dall’opera di Giambattista Basile e filastrocche dalla memoria popolari, liriche teatrali, poesie e barcarole procidane. Il suo estro dissacratorio e irresistibile veicola l’universo della nostra tradizione più ancestrale e misteriosa, in una fusione di sacro e profano che affonda le sue radici profonde nella cultura ellenica di Partenope.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.