Home » > Notizie Flash

Salerno: “Progetto SMA.r.t” conferenza stampa

Inserito da on 16 luglio 2014 – 15:05No Comment

L’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” e l’Associazione Famiglie SMA Onlusindicono una conferenza stampa di presentazione del “Progetto SMA.r.t.” che si terrà a Salerno VENERDI’ 18 LUGLIO alle ore 11.00 presso l’Aula del Protocollo, I piano Palazzina Amministrativa del plesso ospedaliero. Nel corso della conferenza stampa sarà presentato il Progetto dedicato alla realizzazione ed al potenziamento di uno sportello accoglienza medico/sociale al fine di favorire la ricerca, diagnosi, cura e supporto territoriale agli affetti da Atrofia Muscolare Spinale (SMA) e alle loro famiglie. L’iniziativa è il frutto di un lavoro teso a creare un Servizio Multidisciplinare di Accoglienza radicato nel territorio. Lo scopo è quello di migliorare nel lungo periodo l’assistenza ai pazienti affetti da SMA, uniformare e diffondere a livello nazionale gli standard di “cura” e presa in carico. Il Progetto SMART mira a creare una “community” di medici italiani esperti di Atrofia Muscolare Spinale (SMA) disposti ad investire tempo e risorse nella propria formazione e aggiornamento al fine di potenziare o costituire Team territoriali sempre più competenti in materia di patologie neuromuscolari anche alla luce delle linee guida internazionali dedicate al trattamento medico della SMA. Alla conferenza stampa parteciperanno il Direttore Generale AOU, Dr. Vincenzo Viggiani, il Direttore Generale ASL Salerno, Dr. Antonio Squillante, il Direttore Sanitario Aziendale AOU, Dr. Domenico Della Porta, il Direttore del Centro di riferimento Regionale per la Malattie rare, Prof. Generoso Andria, il Referente dell’Associazione Famiglie SMA, Dr. Jacopo Casiraghi, il Dr. Maurizio Tenuta, Coordinatore del progetto, la referente malattie rare AOU, Dr.ssa Antonella Maisto e la referente malattie rare Asl Sa dr.ssa Immacolata Borrelli. Modererà gli interventi il prof. Massimo Triggiani.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.