Home » • Salerno

Salerno: le Avventure di Pinocchio nel Centro Storico

Inserito da on 26 maggio 2014 – 05:42No Comment

E’ stata presentata questa mattina, presso la Camera di Commercio di Salerno, la manifestazione “Le avventure di Pinocchio” che si terrà domenica 1 giugno a partire dalle ore 17,30, nel centro storico di Salerno. All’incontro erano presenti Enrico Bottiglieri della Confesercenti, Francesco Picarone assessore all’Annona del Comune di Salerno, Gaetano Stella autore e regista dell’evento e Antonio Ventre presidente dei Mercanti del Centro Storico. Il burattino più famoso del mondo ha 130 anni ma non li dimostra vista la vitalità che ancora oggi lo anima supportata dallo straordinario rapporto che continua ad avere con grandi e piccini di tutto il mondo. A 130 anni dalla prima edizione delle “Avventure di Pinocchio” la compagnia Animazione 90 con l’egida della Fondazione Collodi fa rivivere nelle più svariate forme di spettacolo le avventure che hanno visto come protagonista il burattino di legno. Tutto ruota intorno alla grande commedia musicale, che racconterà in maniera colorata, spettacolare e divertente Geppetto, il Gatto e la Volpe, Lucignolo, il Grillo parlante, i Carabinieri, la Fata Turchina, Mangiafuoco, la Balena, Mastrociliegio, e soprattutto lui: Pinocchio. Il tutto con il supporto di bellissime musiche originali e travolgenti coreografie. Gli spettatori saranno a loro volta protagonisti. Infatti, potranno fare un viaggio nei luoghi di maggior fascino descritti nel libro di Collodi: in particolare il teatro di Mangiafuoco (che sarà allestito in piazza Sant’Agostino), nella pancia della Balena (che sarà allestita in Largo San Petrillo) e nel Paese dei Balocchi (che sarà allestito nella piazza adiacente il Tempio di Pomona). Nel teatro di Mangiafuoco si potrà assistere ad una performance di burattini con Pinocchio protagonista. Nella pancia della Balena, gli spettatori assisteranno ad una proiezione dell’avventura vissuta dal burattino e dal suo babbo. Nel Paese dei Balocchi prenderanno vita i personaggi nati dalla fantasia di Carlo Collodi, che interagiranno con i visitatori per portarli a sognare la loro avventura. “E’ un modo nuovo di fare spettacolo – ha affermato l’assessore Francesco Picarone – il Comune di Salerno ha aderito a questa iniziativa con somma gioia, sicuro che la professionalità e la serietà di Gaetano Stella, riusciranno ad animare il nostro centro cittadino e a portare benefici ai commercianti della zona. Questa è la prima volta che facciamo un’ operazione del genere. Stiamo a guardare e se i risultati saranno quelli che crediamo, sicuramente sarà un’iniziativa da ripetere”. Anche il presidente della Confesercenti Enrico Bottiglieri ha espresso la sua piena convinzione che manifestazioni come questa proposta da Gaetano Stella possano dare slancio al commercio di vicinato. Bisogna far capire ai cittadini che i negozi di quartiere possono offrire molto di più di quello che si pensa. Abbiamo location bellissime e attività commerciali a conduzione familiare che possono garantire serietà e professionalità, bisogna cogliere queste occasioni, dobbiamo rilanciare il commercio di vicinato”. E far rivivere il commercio di vicinato è l’obbiettivo di Antonio Ventre, presidente dei Mercanti del Centro Storico, che ha precisato… “Sono iniziative come queste, non invasive, a ottenere il nostro consenso ed il nostro appoggio. Dobbiamo creare più eventi per la famiglia se vogliamo far rivere il centro storico e far vivere il commercio di vicinato”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.