Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: S.Anna ringrazia solidarietà sgombero

Inserito da on 22 maggio 2014 – 03:42No Comment

La comunità di S. Anna, ringrazia tutti gli intervenuti presso la casa di cui la magistratura ha chiesto lo sgombero, della famiglia Di Domenico ancora prima di una sentenza che dovrà essere discussa presso il tribunale di Nocera Inferiore il 29 di maggio,  che con la loro testimonianza hanno civicamente partecipato al dramma che si è abbattuto  alla famiglia Di Domenico,  un ringraziamento al parlamentare Europeo uscente Rivellino presente sul posto, che già dal2011 hapresentato una interrogazione parlamentare al Parlamento Europeo per ottenere il diritto di pari dignità, usufruito da tutte le Regioni d’Italia escluso la Campania dal condono del 2003, grazie a qualche rappresentante istituzionale presente, grazie al proprio avvocato che ha sperato e creduto fino all’ultimo istante ad un ripensamento del magistrato. Un  particolare ringraziamento al nostro carissimo Parroco della Parrocchia di S. Anna, Don Alessandro, il quale con la sua viva partecipazione con senso di responsabilità civile, con dignità, e per la sua carismatica umanità, con umiltà e dedizione per i suoi fedeli, ha dato un segno di tangibile  bontà di quanto gli sono a cuore le problematiche  della Comunità che egli cura. Un grande grazie, va a tutti quelli che hanno preferito non partecipare  per non perdere una giornata di lavoro, essa non può compensare per pochi euro il valore di una casa, fatta, anche se abusivamente (ma perché abusivamente) di stenti e sacrifici, con tante rinunce e privazioni, e perdendola assieme ad essa muore anche chi vi abita, e, con amarezza  ci rivolgiamo a coloro i quali si sentono sicuri, di non cantar vittoria, in quanto, il cammino è ancora lungo e domani potrebbe essere il loro turno, è tempo di meditare e stringerci in tutt’uno, pressando le Istituzioni tutte, civilmente, per ogni ordine e grado, di  restituirci la pari dignità di un diritto negato; Legge  326/2003.

Comunità S.Anna

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.