Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano-Faiano: presentato calendario 2014 Polizia Municipale

Inserito da on 22 gennaio 2014 – 03:33No Comment

La polizia Municipale di Pontecagnano Faino rappresenta sempre di più un importante presidio  a garanzia dell’ordine e della sicurezza di tutta la comunità. E’ soprattutto questo concetto ad accompagnare l’edizione 2014 del calendario della Polizia Municipale di Pontecagnano Faiano guidata dal capitano Antonio Altamura. Dopo la presentazione del calendario al Sindaco Ernesto Sica, nel giorno di San Sebastiano patrono dei caschi bianchi, è stata celebrata la Santa Messa nella Chiesa Maria Ss. Immacolata dal parroco Don Enrico Pagano alla presenza degli agenti dell’Amministrazione comunale con il Primo Cittadino, il Vice Sindaco Domenico Mutariello, il Vice Presidente del Consiglio Comunale Monica Caccavo, l’Assessore alla Viabilità Mario Vivone, consiglieri comunali e rappresentanze dei Corpi dei vigili urbani dei Comuni vicini e dell’Arma dei Carabinieri ai quali è stato rivolto un ringraziamento per la partecipazione. Il parroco ha ricordato la figura di San Sebastiano e si è soffermato sull’importanza ed il significato del servizio svolto a favore di una comunità. Questo il commento del Primo Cittadino: “Intendo testimoniare il senso di dovere, l’abnegazione e l’impegno profuso quotidianamente dagli agenti.  L’Amministrazione, a tal proposito, è sempre più impegnata a garantire le migliori condizioni di sicurezza e vivibilità possibili e al Capitano Altamura e al Comando di Polizia Municipale auguro un nuovo anno all’insegna dell’identica passione, dedizione e collaborazione per affrontare le criticità esistenti e giungere a positive risoluzioni nell’esclusivo interesse della comunità”. Il Capitano Antonio Altamura dichiara: “Tante sono state le attività di rilievo che hanno ancora una volta caratterizzato le giornate degli agenti impegnati in gruppi di lavoro.  Ogni agente, che ringrazio per il lavoro quotidiano, ha confermato un grande senso del dovere ed il nostro operato si è concretizzato anche attraverso una proficua sinergia con tutte le Forze dell’Ordine, con i gruppi di volontariato e con associazioni tra cui le Guardie ambientali. Posso confermare che ancora una volta la professionalità del Corpo sarà rivolta ad assicurare la legalità su tutto il territorio”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.