Home » Senza categoria

Roma: Iannuzzi (PD), soddisfazione finanziamento metanizzazione Cilento

Inserito da on 27 novembre 2013 – 07:30No Comment

 

I Deputati Tino Iannuzzi (PD), Nino Marotta (PDL), Simone Valiante (PD) esprimono profonda soddisfazione per l’inserimento nella Legge di Stabilità’ per il 2014, approvata stanotte dal Senato,  di un emendamento che finalmente finanzia il completamento del programma di metanizzazione nel Mezzogiorno ed, in particolare nel Cilento. Infatti, per consentire il completamento del programma di metanizzazione, da troppo tempo bloccato, vengono stanziati 140 milioni di euro per il periodo 2015-2021, autorizzandola la spesa di 20 milioni di euro l’anno per ciascuno degli anni 2015-2021. A tal fine è autorizzata la concessione ai comuni e ai loro consorzi di contributi in conto capitale fino ad un massimo deI 54 per cento del costo complessivo dell’investimento previsto. I contributi saranno  erogati qualora l’avanzamento dei lavori da parte dei singoli concessionari abbia  raggiunto  un’entità non inferiore al 25 per cento della spesa ammessa al finanziamento. Il CIPE  dovra’ stabilire le procedure per la concessione dei contributi ed il riparto delle somme, secondo le seguenti priorità, che si riscontrano nell’area cilentana:  a) concessione ai comuni che abbiano già presentato domanda di contributo; b) proseguimento deI programma generale di metanizzazione del Mezzogiorno. ” Abbiamo sempre seguito -ha dichiarato  Iannuzzi, Vice Presidente della Commissione Ambiente – in questi mesi la vicenda, in costante e positivo rapporto con il Ministero dello Sviluppo Economico ed, in particolare, il SottoSegretario Vicari, che su nostra iniziativa incontro’ a Roma i Sindaci del Cilento nello scorso settembre, nonche’ con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e con il Relatore al Senato della Legge di Stabilità’, al fine di garantire il completamento della metanizzazione, indispensabile per lo sviluppo delle attivita’ economiche e produttive e per la crescita complessiva del Cilento”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.