Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

3^ ediz. “Sarno Film Festival”

Inserito da on 20 novembre 2013 – 03:27No Comment

Tema del concorso di cortometraggi è l’articolo 9 della Costituzione. La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”. Dopo Abel Ferrara, Gaetano di Vaio e Guido Lombardi, testimonial e presidente della Giuria tecnica sarà Domenico Iannacone. Appuntamento a Sarno (Sa), domenica 24 novembre, nell’Auditorium del Centro Sociale alle ore ore 18. Si svolgerà domenica 24 novembre 2013, alle ore 18:00, presso l’Auditorium del Centro Sociale del Comune di Sarno (Sa), la III edizione del “Sarno Film Festival”, un concorso per cortometraggi incentrato sui diritti e sulle problematiche sociali. Tema della III edizione è l’articolo 9 della Costituzione: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”. Il Festival è stato ideato ed organizzata dall’associazione culturale “Il Cantiere dell’Alternativa – Diritti Cinema e Cultura”, nata a Sarno nel 2010, con lo scopo di contribuire alla conoscenza ed all’approfondimento di tematiche di ordine culturale, offrendo un modello didattico innovativo volto a stimolare la riflessione dei partecipanti e, dunque, a sollecitarne la capacità critica attraverso il cinema, ritenuto la forma espressiva e comunicativa più valida ed attuale a livello sociale e culturale. Partner della manifestazione, patrocinata dal Comune di Sarno, la Fondazione Mario Diana, la Film Commission – Regione Campania; Blow UpFilm; Legambiente Campania; Leonia – Circolo territoriale Legambiente – Agro Nocerino Sarnese; AperitivoCorto; Lay Art Design. Dopo Abel Ferrara, Gaetano di Vaio e Guido Lombardi, testimonial e presidente della Giuria tecnica della III edizione del Sarno Film Festival sarà Domenico Iannacone, giornalista ed autore di numerosi documentari ed inchieste di forte impatto sociale, vincitore del Premio Ilaria Alpi 2013 con il reportage “La Terra dei Fuochi” (che sarà proiettato nel corso della manifestazione). Gli altri giurati tecnici saranno: Peppe Lanzetta (drammaturgo, attore e scrittore); Maurizio Gemma (Direttore Generale Film Commission – Regione Campania); Carlo Sgambato (Direttore della Fotografia); Peppe Ruggiero (Giornalista e documentarista); Alessandro Lanciato (direttore della fotografia). Sette i cortometraggi finalisti che saranno proiettati durante la manifestazione:

  • I Lavoratori del Mare di Domenico de Ceglia (19:18)
  • Lattinoir di Ilaria Battistella e Francesco Squillace (8:35)
  • Matilde di Vito Palmieri (10:00)
  • ALL’ANM di Carlos Solito (13:02)
  • Piccola storia di mare di Dario Di Viesto (7:51)
  • Differenti di Renato Chiocca (13:00)
  • Silenzio di Pacifico Abatematteo (5:30)

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.