Home » • Salerno

Salerno: Celano su Luci d’Artista

Inserito da on 2 novembre 2013 – 06:05No Comment

Nel mentre il Sindaco incompatibile di Salerno continua ad indebitare la città con spese folli, perseverando in propaganda e cercando sponda  in Sgarbi, costretto, forse dalla “crisi”, perfino ad indecenti “piroette”  e ad esibirsi nella “Critica” a comando, il Presidente Caldoro, impegnato, da quando eletto, in una proficua politica di risanamento, reperisce e “mette in campo” ben tre miliardi di euro per  sanare i debiti nei confronti delle imprese, dei cittadini e di chi, a causa in particolare dalle dissennate gestioni precedenti, non è stato pagato.   Altri, dunque, sprecano ed indebitano, Caldoro “risana” il bilancio, fa fronte ai disastri del passato e paga debiti contratti dalla regione dal 1998 ad oggi , ricevendo il plauso non di qualche “giullare” di corte che parla a comando e convenienza, ma di Maccauro, Lombardi, della Cisl, della Cgil, delle parti sociali interessate ed impegnate per lo sviluppo del territorio e nella difesa del tessuto industriale e dell’occupazione. Tutto ciò produrrà certamente effetti positivi, in quanto l’immissione sul mercato di una così ingente pioggia di liquidità non potrà che contribuire a migliorare i servizi e “liberare” risorse per nuovi investimenti. E’ questa la differenza tra l’effimero e la propaganda e le politica del fare, quella che aiuta la crescita e che dà risposte concrete al mondo produttivo, necessaria ed auspicabile in particolare in un periodo di grave e diffuso disagio sociale.

   Roberto Celano – consigliere comunale Salerno

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.