Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano-Faiano: congresso Pd targato Brusa-Landolfi

Inserito da on 2 novembre 2013 – 03:33No Comment

Si è tenuto ieri, nella nuova sede di via Marconi, un partecipatissimo congresso cittadino del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano. A seguito della presentazione della mozione cittadina da parte del coordinatore Roberto Brusa, degli interventi del Sindaco Giffoni Valle Piana Paolo Russomando (in sostegno di Sergio Annunziata), del capogruppo Pd Giuseppe Lanzara (in sostegno di Nicola Landolfi) e del dibattito aperto a tutti i partecipanti è stata confermata all’unanimità la guida del partito cittadino allo stesso Brusa. Collegato alla mozione Brusa è stato eletto il seguente direttivo, composto da persone radicate in tutte le zone della città, rappresentative delle diverse fasce sociali ma soprattutto da nuovi rappresentanti delle associazioni, delle categorie, delle professioni: Altamura Carmen, Avallone Antonio, Barra Renato, Basso Alessandro, Bisogno Giuseppe, Caiazzo Fabio, Castelluccio Beniamino, Ceresoli Michele, Dell’Angelo Mariella, Di Muro Annamaria, Farina Nicola, Fattorusso Giovanni, Gravino Carmine, Maisto Alessandro, Malangone Domenico, Manzo Paola, Marino Tristana, Memoli Alberto, Petolicchio Annamaria, Pettinati Antonio, Salvi Claudia, Spina Carmine, Tomei Giuseppe, Tornatora Marina, Vaccaro Dario e Volpe Carmela. Questo invece l’esito dello scrutinio derivante dalla votazioni per la segreteria provinciale: Nicola Landolfi (140 preferenze); Sergio Annunziata (15 preferenze); Vincenzo Pedace (1 preferenza). 4, infine, sono risultate le schede bianche. Applaudito e festeggiato da tutti i presenti, il neo eletto coordinatore Roberto Brusa ha commentato: “Grazie a quanti mi hanno sostenuto e ridato l’opportunità di guidare questo Pd, il nostro Pd che, negli ultimi anni, ottenendo il risultato di primo partito a livello locale e sfiorando la vittoria alle elezioni amministrative, ha dato prova di grande entusiasmo, coraggio e voglia di fare. Eravamo nelle piazze, nelle periferie, fra la gente, e continueremo ad esserlo. Perché il mio, il nostro, compito non è ancora finito: volevamo cambiare questa città e ci riusciremo! Grazie, ancora, a quanti ci stanno aiutando -i consiglieri comunali, gli iscritti e la popolazione tutta- e grazie al segretario provinciale Nicola Landolfi, a cui rivolgo l’augurio di poterci nuovamente affiancare in questa battaglia a difesa delle nostre idee e del nostro territorio”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.