Home » >> Giudiziaria

Salerno: Associazione Ambrosoli “Il superamento degli ospedali psichiatrici”

Inserito da on 29 ottobre 2013 – 06:02No Comment

Salerno: Associazione Ambrosoli “Il superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari tra Giustizia, Sanità e Welfare- La pericolosità sociale – La dimensione psicosociale della sicurezza – La responsabilità professionale dello psichiatra – L’obbligatorietà delle cure – I luoghi di cura.”  

Una vera “full immersion” quella organizzata in Salerno, Venerdì 8 novembre 2013, dalle ore 9:00 alle ore 19.00 in Palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia – Salone “G. Bottiglieri”, dalla inarrestabile Associazione Giorgio Ambrosoli di Salerno, sul tema: “Il superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari tra Giustizia, Sanità e Welfare- La pericolosità sociale – La dimensione psicosociale della sicurezza – La responsabilità professionale dello psichiatra – L’obbligatorietà delle cure – I luoghi di cura.”

Con il patrocinio e la ospitalità della Provincia di Salerno ed il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno, della Asl Salerno, dell’’Ordine dei medici e degli odontoiatri della Provincia di Salerno,della  Hippocratica Civitas Studium Salerni (Scuola medica salernitana), L’associazione difatti presenta un vasto e complesso programma, ricco di relatori, interventi e differenti profili di indagine sulle problematiche trattate, Tanto da fare sì che i lavori si svolgano nell’arco dell’intera giornata, con la segreteria organizzativa di: Dott.ssa Giovanna Di Iorio, Dott.ssa Giovanna Fascetta, Avv. Pasquale D’Aiuto per cui è possibile contattarli al numero: 089.30.76.351, fax 089.30.76.352, salutementale.opg@aslsalerno.it e la segreteria scientifica di:Prof. Antonello Crisci, Dr. Adamo Maiese, Dr. Antonio Maria Pagano

Ecco il programma:

Sezione antimeridiana, ore 9:00 – 13:00 -

Saluti delle autorità: Dott. Bruno Ravera, Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi di Salerno.

Avv. Americo Montera, Presidente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno.

Avv. Silverio Sica, Presidente della Camera Penale di Salerno.

Presentazione della giornata di lavoro: Dr. Adamo Maiese, Dr. Antonio Maria Pagano Relazione introduttiva: Prof. Luigi Kalb, “Procedimento penale e pericolosità sociale.” Per il Primo modulo è prevista una tavola rotonda sul tema “Disposizioni e disponibilità tra Giustizia e Sanità”;

Moderatori: Prof. A. Crisci, Dr. L. Pizza.

Interventi: Dott. ssa T. Di Fiandra, “Dal D.P.C.M. 1.04.2008 all’art. 3/ter, L. n. 9/2012”;

Prof. A. Castaldo, “Paziente in cura e responsabilità penale dello psichiatra”;

Dr. E. Straticò, “Pericolosità situazionale: un concetto per l’odierna buona pratica in OPG”;

Dr. A.M. Pagano, Le funzioni peritali per l’integrazione tra servizi”;

Avv. S. Sica,Obbligatorietà delle cure: come garantire il paziente e la comunità?”

Dott. A. Greco, “Il servizio curante quale ausiliario privilegiato nel giudizio di pericolosità sociale”;

Dott. V. Di Nicola, “Il diritto alla salute del non imputabile e spazi interpretativi per il giudice tra applicazione di misure di sicurezza detentive e libertà vigilata con prescrizione.” Dopo un’ora di break, si aprirà poi la sezione pomeridiana del convegno, dalle ore 14:00 – alle 19:00 – Il secondo modulo prende l’emblematico titolo di “Aspettando Godot! In attesa delle strutture sanitarie extraospedaliere per il superamento degli OPG

Moderatori: Dr. W. Di Munzio, Dr. L. Pizza

Interventi: Dott.ssa T. Di Fiandra, “Il quadro nazionale del percorso di superamento degli OPG”;

Dr. A. M. Pagano, Organizzazione e integrazione nell’assistenza ai sofferenti psichici autori di reato”;

Dr. E. Straticò, Sicurezza no, safety sì?”

Al termine di questa sezione del convegno sarà dato spazio alle esperienze relative agli argomenti precedentemente trattati:

Per la regione Veneto: Dr. T. Maniscalco; “Casa Don Girelli. Un progetto sperimentale veneto dedicato.”

Per la regione Lombardia: Dr. G. Rivellini; “Pazienti autori di reato e superamento OPG. Le risposte a tre anni dall’apertura del Centro Psichiatrico Forense “Gonzaga”

Per la regione Toscana:Dr. M. Iannucci, Dr.ssa G. Brandi; “Decostruzione perseverante dell’OPG. Reclusione e Follia. Salute Mentale e Carcere”

Per la Regione Campania:Dr. A. Iaccarino; “La sezione di salute mentale in carcere per le donne.”

Dr. M. Pennino; Criticità e prospettive del percorso di dismissione dell’OPG di Napoli”.

Per la ASL di Salerno: Dr. F. Iuliano, Dr. N. Troisi; Dr.ssa G. Castaldo, Dr. A. De Martino,Dr.ssa A. Ruberto; “Le sinergie tra il dentro ed il fuori.” Le conclusioni saranno a cura del Dr. A. Maiese. Relatori:

Prof. Luigi Kalb; Ordinario di Procedura Penale Università degli Studi di Salerno.

Prof. Andrea Castaldo; Professore Ordinario di Diritto Penale, Dipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza) presso l’Università degli Studi di Salerno.

Prof. Antonello Crisci; Professore di Medicina Legale presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Docente incaricato di Medicina Legale alla Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Salerno.

Dott.ssa Teresa Di Fiandra; Dirigente Direzione Generale della Prevenzione del Ministero della Salute.

Dott. Vito Di Nicola; Magistrato, Consigliere di Cassazione.

Dott. Alfredo Greco Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania.

Avv. Silverio Sica; Presidente Camera Penale Salernitana, Consigliere Nazionale Forense.

Dr. Ettore Straticò; Direttore OPG di Castiglione delle Stiviere (MN).

Dr. Tommaso Maniscalco; Direttore Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda ULSS 21 di Legnago (VR).

Dr. Adamo Maiese; Direttore Dipartimento di Medicina Legale dell’ASL Salerno, area Sud. Responsabile Aziendale Sanità Penitenziaria.

Dr. Walter Di Munzio; Direttore DSM, area Centro e Sud, ASL Salerno.

Dr. Luigi Pizza; Direttore DSM, area Nord, ASL Salerno.

Dr.ssa Gemma Brandi; Responsabile Salute Mentale Adulti, Firenze 1 e 4 e Salute Mentale Istituti di Pena Firenze.

Dr. Gianfranco Rivellini; Responsabile “Area Integrata del Trattamento”, O.P.G. di Castiglione delle Stiviere, Azienda Ospedaliera di Mantova “Carlo Poma”.

Dr. Michele Pennino; Responsabile Area Sanitaria OPG di Napoli.

Dr. Mario Iannucci; Psichiatra presso il servizio Salute Mentale Firenze 1 e 4 e della CC di Sollicciano in Firenze. Responsabile SRP “Le Querce” Firenze.

Dr. Antonino Iaccarino; Responsabile servizio Salute Mentale in carcere c/o Casa Circondariale di Pozzuoli, ASL Napoli Nord.

Dr. Antonio Maria Pagano; Responsabile ASL Salerno Superamento OPG e Salute Mentale in Carcere. L’evento è accreditato ECM N. 5368-1300351 per medici specialisti in psichiatria, medici specialisti in medicina legale, psicologi, infermieri, educatori professionali, tecnici della riabilitazione psichiatrica. L’evento è accreditato per gli avvocati con  N. 6 crediti formativi.

Bianca Fasano.

 

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


8 − sei =