Home » Sicurezza

Palinuro: week-end, Guardia Costiera sequestra 1,5 q. tonno rosso

Inserito da on 27 ottobre 2013 – 00:00No Comment

Week-end di controlli della Guardia Costiera in materia di pesca sul territorio di giurisdizione della Direzione Marittima della Campania. Il bilancio delle attività svolte nel basso Cilento, coordinate dalla Capitaneria di Porto di Salerno, è di oltre un quintale e mezzo di pesce  sequestrato, per un totale di 125 esemplari di Tonno Rosso sottomisura. Due le persone deferite all’Autorità Giudiziaria dai militari di Marina di Camerota, così come previsto dalle normative vigenti. Anche in questo caso, dopo i controlli di rito delle competenti autorità, il prodotto è stato devoluto ad associazioni di beneficenza. Nei giorni precedenti sequestrati anche 7 esemplari di pesce spada sottomisura. Continueranno i controlli sotto la direzione dell’Ufficio Circondariale di Palinuro al fine contrastare gli episodi correlati allo sfruttamento illegale delle risorse ittiche: tali tipologie di condotte illecite, perseguite penalmente a norma di legge, arrecano gravi danni agli stock delle specie in questione.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.