Home » Regione

Regione: Salerno, Caldoro “Bene Twist, Campania all’avanguardia

Inserito da on 23 ottobre 2013 – 07:092 Comments

“Bene ‘Twist’ a Salerno. La Campania vuole essere all’avanguardia per una moderna e corretta cultura di protezione civile sul territorio e per la prevenzione dei rischi naturali.”Così il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro commenta l’esercitazione internazionale in programma a Salerno da venerdì a domenica, e presentata oggi. “Ringrazio – sottolinea il presidente - il capo della Protezione civile Gabrielli per aver scelto la nostra regione come sede di questa significativa iniziativa, e tutti i professionisti e volontari impegnati nella esercitazione. Non è mai abbastanza quello che si fa in questo settore ma abbiamo imboccato la direzione giusta.“La partecipazione delle delegazioni di diversi Paesi esteri alle esercitazioni è un ulteriore segnale della buona collaborazione istituzionale messa in campo”, conclude Caldoro.  

 

2 Comments »

  • rocco scrive:

    Nessuno a pensato alle interruzioni ferroviarie, pure previste nello scenario dell’esercitazione, con onde che potrebbero travolgere i TRENI nelle zone allagate di SALERNO,AGROPOLI,ASCEA,SANTA MARINA, sulla linea Napoli-Reggio Calabria.NON c’ è traccia degli interventi previsti, in esercitazione, da parte di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) per bloccare in tempo utile i TRENI, eventualmente in circolazione, prima che arrivino nella zone a rischio allagamento. In compenso si è pensato al naufragio di un traghetto davanti al porto di Salerno e si è fatta arrivare l’ammiraglia della Marina Militare, la portaerei Cavour, la cui navigazione costa centinaia di migliaia di euro al giorno.

  • rocco scrive:

    Nessuno ha previsto, in esercitazione, i tempi di intervento da parte di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) per bloccare in tempo i TRENI in circolazione sulla linea Napoli-Reggio Calabria che attraversa le zone allagate a SALERNO,AGROPOLI,ASCEA,SANTA MARINA Della serie: “io speriamo che mela cavo”, ovvero sperare che NON ci siano TRENI in circolazione che vengono travolti dalle onde del maremoto. E’ veramente stupefacente. NON si pensa a ciò che, pure, è stato previsto! Non bene, come afferma il Presidente Caldoro, ma BENISSIMMO!!!, visto che saremmo osservati anche da stranieri.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.