Home » Senza categoria

Avellino: solidarietà “scende in campo” Actionaid con Coni e Sidigas Scandone

Inserito da on 15 ottobre 2013 – 00:14No Comment

 “Vogliamo cambiare il mondo e ci dedichiamo alle persone in condizioni di povertà, vittime di discriminazione, le cui voci vengono ignorate. Aiutiamo le persone a far valere i propri diritti che sono il più delle volte negati. Come il diritto al cibo. Il diritto di vivere sulla propria terra. Il diritto alla salute. Il diritto di avere voce in capitolo nelle decisioni che determinano la loro vita”. Con queste parole, dense di significato, il coordinatore provinciale Francesco Rodia, domani presenterà ufficialmente le molteplici attività che Actionaid Italia intraprenderà anche in Irpinia. La presentazione di domani, in programma al Circolo della Stampa di Avellino alle ore 11, coinciderà anche con l’inizio della campagna nazionale di Actionaid denominata “Operazione fame”. Un campagna di grande impatto sociale e in Irpinia Francesco Rodia (Manager Expert, Formatore) ha mobilitato già centinaia di persone. Infatti, è stato siglato un protocollo d’intesa con il Coni. E difatti domani alla conferenza stampa sarà presente anche il professore Giuseppe Saviano. Nel corso della mattinata sarà annunciato anche un’importante iniziativa che si terrà domenica 27 ottobre in collaborazione con la Scandone, nel prepartita di Sidigas Avellino – Virtus Roma. L’iniziativa sarà presentata da Marco Aloi, direttore operativo della Sidigas. Sarà presentato, inoltre, anche il gruppo locale di Actionaid, composto – oltre che Francesco Rodia – da Roberto D’Agnese (responsabile della scuola di Tarantella Montemaranese), Carlo Maria Todini (noto attore campano) e Michelangelo Melchionna (Associazione Culturale Jayananda Yoga).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.