Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: presentata stagione teatrale

Inserito da on 11 ottobre 2013 – 05:24No Comment

 “Una programmazione di qualità e all’insegna del sorriso e della buona musica, che cerca di soddisfare tutti i gusti del pubblico Questi gli obiettivi della stagione teatrale 2013/2014, programmata presso il Teatro comunale di Mercato S.Severino che prenderà il via il 24 ottobre prossimo e si concluderà il 27 marzo 2014. ” Cosi’ l’assessore alle politiche culturali, Assunta Alfano. Il cartellone  e’ stata presentato questa mattina al Comune.“Con assoluto orgoglio affermiamo” – tiene a ribadire il Sindaco Giovanni Romano –“ sul che il teatro di Mercato S. Severino  e’ comunale, e che siamo uno dei pochi comuni che ha una struttura del genere, fiore all’occhiello per la Citta’ e la Comunita’, che garantiamo un’offerta culturale di qualita’ duratura nel tempo e, soprattutto, in autofinanziamento. Ci manteniamo senza contributi con un bilancio in utile e che addirittura copre le spese dei dipendenti. Quindi facciamo cultura e occupazione con una gestione virtuosa che mantiene in ottimo stato la struttura senza oneri per l’Ente”. Il Presidente della Fondazione, Giovanni Basile, annuncia anche la recente istituzione di una “Orchestra Sinfonica Città di Mercato S. Severino”, costituita da trentacinque giovani talenti che vedremo sul palco delteatro comunalea capodanno 2014. Per la nuova stagione sono nove gli spettacoli in cartellone. “Con assoluto orgoglio affermiamo” – tiene a ribadire il Sindaco Giovanni Romano –“ che il teatro di Mercato S. Severino  e’ comunale, e che siamo uno dei pochi comuni che ha una struttura del genere, fiore all’occhiello per la Citta’ e la Comunita’, che garantiamo un’offerta culturale di qualita’ duratura nel tempo e, soprattutto, in autofinanziamento. La struttura si regge senza contributi, con un bilancio in utile  che, addirittura copre le spese dei dipendenti. Quindi facciamo cultura e occupazione con una gestione virtuosa che mantiene in ottimo stato la struttura senza oneri per l’Ente”. Ecco i nove spettacoli programmati: 24 ottobre Enzo De Caro e Antonio Onorato Quartet in “Chet c’è”, 14 novembre Sal Da Vinci in “Carosone, l’americano di Napoli”, 28 novembre con Gino Rivieccio in “Faccio progetti per il passato”, 5 dicembre con Maurizio Casagrande con “E la musica mi gira intorno”, 18 dicembre Biagio Izzo in “Esseoesse”, 30 gennaio con Ciro Ceruti e Ciro Villano in “L’ottavo comandamento”, 20 febbraio con Gloriana in “Siamo appena arrivati da Napoli”; 13 marzo con Karmaen, opera balletto di Fabrizio Esposito; 27 marzo con Benedetto Casillo in “Nu mese ‘o ffrisc”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.