Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: alla Sala Concerto San Lorenzo l’ “Amore con la g maiuscola” di Trotta

Inserito da on 11 ottobre 2013 – 03:00No Comment

 Domenica 13 ottobre, alle ore 20:00, la Sala concerto San Lorenzo ospita “Amore con la G maiuscola” del giovane autore e interprete ebolitano Armando Maria Trotta. Un omaggio a Giorgio Gaber e alle sue canzoni. Ognuno di noi nel corso della vita, ha affrontato svariati propositi d’amare. Ma, a volte, ci si vergogna proprio di questa dolce fragilità, di questo sconvolgimento al quale ci avvinghiamo per sentirci un po’ più vivi, un po’ più uomini.  Il Teatro Canzone, creatura di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, è stato riconosciuto, e successivamente tutelato, come parte integrante del nostro patrimonio culturale, poiché le musiche, i monologhi, i recitativi riescono a ricreare la suggestione di un’arte scenica che trascenda gli stili precostituiti. Nel corso della serata, ai brani celebri del repertorio del grande cantautore milanese, si aggiungeranno alcuni monologhi originali ed inediti dell’autore ebolitano Armando Maria Trotta. Con lui sul palco ci saranno Cosimo Carrafiello al pianoforte e Cherlie Vitale alla chitarra.  La scenografia, invece, è a cura di  Gaetano Ciao, artista figurativo. Si parlerà, dunque, d’amore. Si parlerà di quell’amore spiazzante e coercitivo, quell’amore vigliacco ed egoista, quell’amore che continua a spingerci sul palcoscenico per portare in piazza i nostri piccoli brividi del cuore. A riguardo interviene l’assessore alla Cultura Liberato Martucciello: “Si tratta di un altro importante appuntamento culturale della nostra Città. Il giovane Armando Maria Trotta porterà in scena un’esperienza artistica unica ed estremamente interessante. Invito, dunque, tutti a non mancare, e a farsi rapire dalla intensa e suggestiva magia che, sono certo, il giovane interprete ci farà vivere”.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.