Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

A Montecorvino Pugliano Piazza Giorgio Almirante

Inserito da on 7 ottobre 2013 – 03:07No Comment

Da domenica 6 ottobre anche Montecorvino Pugliano ha offerto il proprio tributo al politico Giorgio Almirante.  La cerimonia di intitolazione si è tenuta nella frazione di Bivio Pratole ha visto con il sindaco Domenico Di Giorgio e l’intera amministrazione comunale, la presenza eccezionale di donna Assunta Almirante e la partecipazione di esponenti del mondo politico locale e nazionale, quali l’europarlamentare Sergio Silvestris, i senatori della XVI legislatura Antonio Paravia e Egidio Digilio, l’onorevole Vincenzo Fasano, i sindaci Ernesto Sica, Manlio Torquato, Pino Salvioli, e rappresentanze dalla provincia di Salerno e dei comuni di Giffoni sei Casali e Montecorvino Rovella, oltre ad autorità civili, militari e religiose. Ha presentato la giornalista de “il Mattino” Giovanna Di Giorgio, con il contributo musicale della Banda Città di Bracigliano.   La cerimonia, viste le cattive condizioni meteorologiche, è stata ridistribuita logisticamente in due parti: i locali del Teatro comunale del Sorriso e piazza Almirante.

Il sindaco Domenico Di Giorgio nel suo intervento ha voluto ricordare la cifra politica di Giorgio Almirante, chiarendo ancora una volta la natura della manifestazione, non legata ad una celebrazione dai contorni nostalgici, ma un giusto tributo quanto mai attuale ad un uomo che ha contribuito a scrivere la nostra storia. “La coerenza, il rispetto delle istituzioni, la famiglia come valore, la responsabilità della funzione pubblica con la quale si gestiscono le istituzioni nell’interesse di una comunità, sono tutti insegnamenti che hanno impresso una profonda traccia nel cuore di chi ha condiviso, così come a quanti osteggiavano, la sua attività politica – ha ricordato il sindaco Di Giorgio. Il ricordo del sindaco Di Giorgio, personale e pubblico, ha pori lasciato spazio al lascito morale di Giorgio Almirante alle future generazioni ben condensato nella frase ‘lottare per una speranza è un motivo in più per crederci’, un messaggio che per Montecorvino Pugliano e la sua attuale classe dirigente ha significato sprone e desiderio di rinascita, nonostante la gravosa eredità lasciata dal triste passato”.        

L’europarlamentare Sergio Silvestris ha ricordato l’altissimo valore assunto dalla figura di Almirante in ambito europeo. “L’Europa dei popoli, con il vecchio continente che continua ad essere riferimento per le sorti del mondo, ideale tanto vaticinato da Almirante  - ha ricordato Silvestris – cozza rispetto alla condizione attuale, che vede l’economia come unico collante per l’unità del continente, senza che vi sia alcuna via verso l’auspicata unità politica”.

“Giorgio è l’unico politico che dopo la morte continua a vivere tra la gente – ha esordito donna Assunta Almirante nel suo intervento”. La signora Almirante, visibilmente commossa, ha poi voluto ringraziare tutta la comunità di Montecorvino Pugliano per il grande tributo conferito ad un uomo che amava la gente, interpretandone bisogni e aspirazioni.

La cerimonia ha avuto seguito nella vicina piazza Almirante, con la scopritura del busto, pregevolmente creato dal maestro Giovanni D’Aiutolo, e l’applauso comune di tutti i presenti che ha idealmente concluso la cerimonia.    

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.