Home » • Salerno

Salerno : Cuozzo scrive vertici Cstp

Inserito da on 4 ottobre 2013 – 05:54No Comment

Ho ricevuto, in data odierna la Sua indicata in oggetto e, nel prendere atto del suo contenuto, mi riporto, ove mai necessità lo richieda, a quanto la struttura tecnica di codesto Assessorato ha già e più volte per iscritto significato alla S.V. Prendo altresì atto della Sua ostinazione nei confronti dello scrivente, atteso che ha potuto conoscere le determinazioni dell’Azienda solo a mezzo stampa. D’altronde, per davvero, la Sua ostinazione non ha eguali quando invia alla struttura tecnica ( a mezzo fax ed una manciata di ore prima della soppressione delle linee ) e non allo scrivente, quanto dato, con dovizia di particolari, alla stampa molti giorni prima. Di tutto ciò ne prendo atto e La ringrazio.Tralasciando le doverose precisazioni di cui sopra, mi corre l’obbligo ed il dovere istituzionale di invitarLa, ancora una volta e per l’ennesima volta, ad ottemperare a quanto indicato dalla struttura tecnica; per la qual cosa la diffido a non disporre interruzioni unilaterali dei servizi del trasporto pubblico. Parimenti, ancora una volta e per l’ennesima volta, La invito a collaborare con l’Ente Provincia. Da ultimo e non per importanza Vorrà vigilare, nella Sua qualità, acchè l’Azienda non sia dilaniata da speculazioni e contrapposizioni, vorrà altresì vigilare acchè la crisi in cui versa non diventi terreno di scontro politico, a tal proposito mi permetto di richiamarLa alle Sue responsabilità scaturenti dal ruolo e dalle funzioni che svolge. Uno scontro tra lavoratori ed utenti, Enti locali e dirigenti, finirà per affossare la speranza di risollevare le sorti dell’Azienda. Le rammento, come sempre, che la struttura tecnica, lo scrivente e l’Amministrazione Provinciale sono al fianco dell’Azienda nel difficile compito di risanamento; è inutile ribadirLe che, in un confronto leale, l’Azienda troverà un sicuro alleato nell’Amministrazione Provinciale.

L’occasione mi è grata per salutarLa

Assessore ai Trasporti e Mobilità

Avv. Michele Cuozzo

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.