Home » • Salerno

Salerno: COMICON 2013 – III ediz.

Inserito da on 4 ottobre 2013 – 06:32No Comment

Dal 29 novembre al 1 dicembre torna Salerno COMICON – Mostra-mercato del fumetto e del gioco, ormai giunta alla terza edizione. Organizzato dall’Associazione COMICON e da Visiona, l’evento è realizzato in collaborazione con Doppiavù Studio, Scuola di fumetto di Salerno, Legacy Distribuzione con il supporto del Giffoni Film Experience, si avvale del patrocinio e della collaborazione del Comune di Salerno e del contributo di partner e aziende locali. In questa edizione, abbiamo triplicato le sedi del Festival, oltre al Complesso di Santa Sofia ed il Teatro Augusteo, dove si svolgerà il Comicon Cosplay Challenge, in collaborazione con gli Otaku Garden, grazie alla collaborazione dell’amministrazione Salernitana, avremo a disposizione anche la  splendida sede della Chiesa dell’Addolorata, dove si svolgerà  la nuova area mercato, ed una serie di nuove location del centro storico che aumenteranno l’esperienza delle luci d’artista. Non mancheranno ospiti, incontri e mostre, oltre ad un programma di eventi che si allarga a tutta la città di Salerno, con tante attività collaterali, proiezioni, spettacoli, laboratori ed incontri con gli autori. Come prime anticipazioni annunciamo come primo ospite, nonché autore del manifesto di questa edizione, Alessandro Rak, autore del film d’animazione “L’Arte della Felicità” reduce da un clamoroso successo allo scorso Festival di Venezia, a cui sarà dedicata una mostra ed incontri con studenti ed appassionati. Inoltre saranno presenti con la loro simpatia travolgente i ragazzi di “The Jackal”, con le loro originalissime web-series. Come sempre sarà nutrita la squadra di autori salernitani e campani in mostra, tra cui Bruno Brindisi, Daniele Bigliardo, Giuseppe De Nardo,Giuliano Piccininno, Luca Raimondo,Luigi Siniscalchi e tanti altri, con l’esposizione “Trumoon“, dedicata all’omonima e storica fanzine-rivista di fumetti che festeggia i 30 anni dalla pubblicazione del primo numero e che è stata una vera palestra per i fumettisti della scuola salernitano-partenopea oggi noti a livello internazionale.Inoltre un’ampia Area sarà dedicata al mondo del gioco e del videogioco, con tornei, dimostrazioni ed incontri grazie al coinvolgimento di Associazioni di giochi di ruolo dal vivo, che evocheranno avventure fantastiche e coinvolgenti per il pubblico.Tutto questo ancora con un biglietto dal prezzo eccezionale di 5 euro, valido per tutti e tre i giorni, per tutte le sedi e per tutte le attività principali previste dal ricco programma.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.