Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: festeggiati i nonni

Inserito da on 4 ottobre 2013 – 03:01No Comment

 “Consensi e partecipazione per la festa dei nonni, un convegno organizzato dall’ASCIAN (Associazione Cittadini Anziani) e, svoltosi presso la sede comunale, il 2 ottobre, nella giornata che conla Leggenumero 159 del31 luglio 2005, è stata indicata come ricorrenza civile dedicata ai nonni.”Lo ha detto, con soddisfazione, l’assessore alle Politiche Sociali, Angelo Zampoli, il quale, nel suo intervento in seno al convegno, ha evidenziato, rivolgendosi agli alunni delle scuole, la centralità del ruolo familiare e sociale degli anziani e dei nonni ed il tesoro di esperienza che le giovani generazioni possono attingere da essi.“I nonni” – ha spiegato l’ass. Zampoli – “ hanno contribuito con il loro impegno e con i loro sacrifici, legati al difficile periodo del dopoguerra, a ricostruire la nostra Nazione dalle macerie materiali e morali, per cui meritano la nostra gratitudine. L’Amministrazione Comunale si impegna nell’opera di valorizzazione delle risorse degli anziani, coinvolgendo questi ultimi nel servizio di servizio di vigilanza davanti alle scuole e, favorendo iniziative quali i corsi di ricamo, i soggiorni climatici, nonché provvedendo all’assistenza domiciliare. E’ il segnale della dovuta e concreta attenzione verso la popolazione anziana”.“Sono soddisfatto per il successo della festa dei nonni” –ha dichiarato il presidente dell’ASCIAN, Pacifico Barrella –“ e, ringrazio quanti hanno dato il proprio contributo per la sua realizzazione. In particolare, sono grato all’Amministrazione Comunale che ci dimostra in ogni occasione vicinanza e collaborazione”. La scaletta dei lavori si è articolata con gli interventi dell’assessore alle Politiche Sociali Angelo Zampoli, dell’organizzatore, il presidente dell’ASCIAN, Pacifico Barrella, del presidente del Lions Club Antonio Ariano, di Maria Pia Arcangelo,presidente della Zona 14 della IV Circoscrizione Lions, del dirigente scolastico della Scuola Media “S. Tommaso d’Aquino”, Angelarita Modugno e del responsabile della C.R.I. Emilio Esposito.“Per l’occasione” – ha concluso Barrella – “i volontari della Croce Rossa Italiana hanno effettuato, in una saletta del Palazzo Vanvitelliano,  sede comunale, un servizio sanitario di prevenzione, consistente nella misurazione gratuita della pressione arteriosa e della valutazione della glicemia. E’ stata anche allestita, nello spazio antistante la sala consiliare, una mostra di fotografie d’epoca della Città”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.