Home » Sport

Cava de’ Tirreni: esordio in Coppa Campania con sconfitta per l’Indomita femminile

Inserito da on 23 settembre 2013 – 00:00No Comment

Le ragazze allenate da Francesco Tescione, infatti, sono state superate dall’Asd Cava de’ Tirreni con il punteggio di 3-0, nel match valido per la seconda giornata del girone E. Il tecnico dell’Indomita ha mandato in campo quattro dei nuovi acquisti: le centrali Izzo e Cataldo, la schiacciatrice Giannatiempo e il libero Ferrara. Inevitabile che sia mancata, considerato che, questa di Cava, è stata la prima partita della stagione dopo la preparazione atletica, la giusta intesa. Si sono viste comunque diverse cose positive. Come nel primo set, parziale in cui l’Indomita è partita bene, andando in vantaggio, per poi subire la rimonta delle padrone di casa che hanno chiuso 25-22. Nel secondo e nel terzo set la compagine metelliana ha condotto sin dall’inizio, contenendo il tentativo di rimonta di capitan Scoppetta e compagne chiudendo 25-17, entrambi i set. Per quanto riguarda le prestazioni delle singole, sicuramente positiva la prova della Giannatiempo, top scorer dell’Indomita con ben dieci punti. Sette ne ha invece realizzati l’opposto Caruccio. Dopo la sconfitta per l’Indomita è già tempo di tornare in palestra a lavorare: “C’è da lavorare e migliorare” – conferma il ds Nicolao, al termine della partita – “qualcosa di buono si è visto, ci sono i margini per crescere. Le ragazze mi sono sembrate un po’ contratte, ma è logico essendo il primo match della stagione. Il risultato in questo momento lascia il tempo che trova e sono certo che questa squadra potrà riservarci grandi soddisfazioni”. Dopo l’allenamento di domani sera, le indomitine torneranno in campo giovedì sera. Alla palestra Senatore alle ore 21 è in programma il match contro la Royal Salerno, ultima sfida del girone E di Coppa Campania.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.