Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Piano Città, consegnati ministero infrastrutture e trasporti progetti definitivi

Inserito da on 22 settembre 2013 – 03:15No Comment

Questa mattina, l’assessore ai Lavori Pubblici Dino Norma, insieme al Responsabile del Settore Lavori Pubblici Rosario La Corte, si è recato a Roma, presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per la consegna dei progetti definitivi del Piano Città. Prosegue, dunque, l’iter dettato dal Ministero, che, nei prossimi giorni, prevede la sottoscrizione della convenzione e l’apertura dei cantieri nei prossimi sei mesi. Eboli, insieme alla città di Venezia, ha consegnato per prima i progetti al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Due le proposte selezionate per il Piano Città che interessano i comuni della Campania: Napoli ed Eboli. L’ambito di intervento per Eboli è quello dei quartieri Molinello e Pescara. Si tratta di interventi a carattere pubblico. E’, infatti, prevista la riqualificazione del Rione Molinello, la  costruzione di un edificio per sei alloggi di edilizia residenziale pubblica, la manutenzione del fabbricato sede della ex scuola professionale I.P.S.I.A, la riqualificazione urbana della Statale e la costruzione di due rotatorie lungo l’ asse viario – SS.19 Epitaffio e Cimitero. “I tempi dettati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Dino Norma –  per l’espletamento di tutto l’iter burocratico relativo al Piano Città sono precisi e rapidi. Grazie al lavoro dell’ufficio, stiamo rispettando tutte le scadenze. Puntiamo ad essere la prima città ad aprire i cantieri. Questa mattina si è tenuto a Roma un tavolo tecnico, che ha visto la consegna dei progetti definitivi. Si tratta di valide progettualità che hanno consentito di ottenere  l’assegnazione di importanti risorse finanziarie, grazie alle quali potremo dar corso ad interventi di grande rilevanza, finalizzati ad una generale riqualificazione del tessuto urbano della nostra città”.“Abbiamo compiuto – dichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchionda – un altro passo in direzione dell’avvio di un importante processo di rigenerazione urbana  di una vasta area della nostra città, che, assieme agli interventi di riqualificazione  del quartiere presso via Buozzi e del quartiere presso piazza Regione Campania, daranno un nuovo volto alla nostra Eboli. L’Italia intera ci sta guardando  come esempio di buona pratica, e questo deve essere motivo di orgoglio per tutti. Eboli, infatti, insieme a Venezia è la prima città a consegnare i progetti definitivi al Ministero. Si tratta di lavori davvero significativi che possono ridare fiducia al nostro territorio, in una fase di difficoltà. Come Amministrazione, – conclude il sindaco – in tempi economicamente così delicati, stiamo mettendo in campo iniziative importanti,che guardano allo sviluppo e alla crescita, al fine di migliorare la vivibilità dei quartieri periferici, e di innalzare la qualità e la sicurezza dell’abitare per i nostri concittadini”.

No Comment »

1 Pingbacks »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.