Home » Sport

Royal Salerno Volley presentata alla stampa ed alla città

Inserito da on 15 settembre 2013 – 00:00No Comment

La Royal Salerno Volley scalda i motori. La società del presidente D’Andrea si prepara ad affrontare il suo sesto campionato consecutivo di Serie C femminile e nutre ambizioni di un certo tipo. Dopo una stagione non proprio esaltante, il club rosablu (nato nel 2006) ha deciso di cambiare pelle. Il nuovo allenatore è Giovanni Peduto, che con la sua esperienza e la sua preparazione, cercherà di ridare entusiasmo a tutto l’ambiente. Al suo fianco ci saranno il riconfermato Paolo Cacace (vice allenatore) e le new entries Rosario Perillo (dirigente che si occuperà sia della prima squadra che del settore giovanile) e Marco Masullo (preparatore fisico). Anche l’organico è stato profondamente rinnovata. La spina dorsale della squadra è rimasta intatta, grazie alle riconferme del capitano Liliana Labano e poi di Lorena Serban, Lucia e Cinzia De Rosa, Annapaola Truono, Roberta Losasso e Rosita Sabato. La permanenza del gruppo storico farà sì che le nuove arrivate abbiano compreso rapidamente che cosa significhi giocare per la Royal: Federica Caggiano, Daniela Concilio, Roberta Izzo, Laura D’Auria, Mariangela Rescigno, Raffaella Di Napoli ed Antonia Coscia (alcune delle quali sono tornate alla base dopo altre esperienze) sono motivatissime e vogliono contribuire alla crescita del club salernitano. L’obiettivo principale della Royal Salerno, che punterà forte anche sul lavoro con le giovani del vivaio (alcune delle quali lo scorso anno hanno già esordito in Serie C), è quello di regalare tante soddisfazioni ai tifosi che sempre più numerosi affollano gli spalti del Liceo Severi in occasione delle gare casalinghe delle diavolette rosa e che ne seguono le sorti attraverso i social network e grazie allo spazio a loro dedicato dai media. “Non so come andrà questa stagione e per che cosa potremo lottare – ha dichiarato il presidente D’Andrea -, ma sono certo che in ogni partita ciascuna delle ragazze darà sempre tutto quello che ha dentro di sé per fare meglio ed avere ragione dell’avversaria, senza risparmiarsi. Allo stesso tempo il sorriso non dovrà mai mancare, perché sono convinto che la coesione di un gruppo affiatato come quello che sta nascendo in questi giorni potrà consentirci di toglierci parecchie soddisfazioni”. La società salernitana, inoltre, grazie alla disponibilità dei propri partner commerciali in questi giorni sta lavorando al progetto “Royal Card”, che consentirà a tutti gli amici del sodalizio salernitano di usufruire di importanti agevolazioni nei punti convenzionati.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.