Home » Sicurezza

Salerno: sopensione esercizio pubblico eventi luttuosi

Inserito da on 13 settembre 2013 – 00:00No Comment

In esito agli accertamenti svolti dalla Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Salerno in merito ad episodi turbativi dell’ordine e della sicurezza pubblica, nonché ad alcuni eventi delittuosi accaduti, durante il periodo estivo, presso l’esercizio commerciale “Bar Arechi ’93” adibito a somministrazione alimenti e bevande con annessa agenzia di scommesse in Via Raffaele Mauri a Salerno, il Questore, Antonio De Iesu, ha disposto la sospensione per la durata di giorni 7 di tutte le attività svolte all’interno dell’esercizio pubblico, con decorrenza dal quinto giorno successivo alla notifica del provvedimento. Gli episodi delittuosi hanno avuto risalto anche sugli organi d’informazione locali; In tali circostanze si è evidenziato che il titolare dell’attività commerciale non ha esercitato il minimo controllo sia sui frequentatori del locale, punto d’incontro di persone pregiudicate, sia in ordine alle modalità di fruizione dello stesso. A conclusione del procedimento amministrativo ai sensi degli articoli 7 e 8 della Legge 241/90 e visti gli articoli 1, 5, 10 e 100 del Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza, nonché l’articolo 9 L. 287/91, il Questore, anche al fine di eliminare in via preventiva possibili fonti di pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini, ha emesso, in data 11 settembre u.s., il provvedimento cautelare della sospensione dell’attività la cui notifica ed esecuzione è stata svolta dalla Stazione dei carabinieri di Salerno Mercatello. La sospensione delle attività presso l’esercizio commerciale inizierà il giorno 18 settembre p.v. e terminerà il successivo 24 settembre.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.